A che temperatura cuocere il salmone?

A che temperatura interna cuocere il salmone? Per assicurarti che il tuo salmone sia sicuro da mangiare, si consiglia che la temperatura interna del salmone sia compresa tra 110-145 gradi F. Non c'è una risposta facile a quale temperatura si consiglia di cuocere il salmone perché ci sono varie cose da considerare.

Il salmone è tra i pesci più deliziosi e nutrienti disponibili. Il procedimento per cuocerlo alla perfezione non è sempre chiaro in quanto ogni altra ricetta consiglia un tempo e una temperatura alternati per la cottura.

Oggi esamineremo in modo approfondito il processo di cottura del salmone. Ciò include la scelta delle specie adatte e il loro taglio a pezzi, come determinare la temperatura e cuocere il salmone usando i tre metodi più efficaci.

Non perdere un altro secondo a fare ricerche poiché ho compilato la guida più completa per cucinare il salmone.

Scegliere il miglior salmone

Non è facile scegliere il salmone come lo era in passato. Al giorno d'oggi, ci sono varie scelte, che vanno dal fresco, selvatico, d'allevamento e congelato e vari tagli e specie: qual è la differenza e cosa dovresti scegliere?

Diamo un'occhiata ai vari aspetti da considerare quando si acquista il salmone.

Specie di salmone

La specie di salmone non altera le modalità di cottura né i tempi di cottura, invece il modo in cui è stato allevato e cucinato bene.

Non acquistare salmone elencato nell'elenco delle specie in via di estinzione (rosso). Questo include Salmone Sockeye, Rock o Cape.

Alcune varietà di salmone atlantico (norvegese, scozzese e dell'Alaska) stanno diventando popolari a causa di altre specie che sono state elencate nella lista rossa e per lo più oggi vengono aggiunte all'elenco delle specie gialle.

Perché è necessario menzionare la specie se non influisce sulla cottura? Sì, dal momento che tutte le varietà minacciate sono salmoni catturati allo stato brado.

Se ti imbatti in imballaggi che indicano salmone "selvatico" o "ruspante" o "catturato in linea", assicurati di verificare le specie elencate sulla confezione che sono obbligatorie per legge. Se non menzionano nessuna specie, non dovresti comprarlo.

Selvaggio catturato contro allevato

L'acquisto di salmone d'allevamento non è un'opzione, ma il salmone selvatico può avere il sapore più autentico e una consistenza più liscia. Dipende da come è stato allevato il salmone d'allevamento e se è stato allevato in modo sostenibile.

Assicurati di acquistare salmone selvatico o di allevamento sostenibile per proteggere la specie.

Salmone selvaticoSalmone ruspante
DefinizioneIn oceani aperti, catturati attraverso reti o lenze tipicamente nell'Oceano Pacifico.Allevato e allevato in un sistema di acquacoltura chiuso in diverse regioni del mondo
TextureUn fermo e fumosoMorbido e burroso
AccessibilitàDalla tarda primavera all'inizio dell'autunnoTutto l'anno

Il tipo di pesce selvatico o di allevamento che avete sulle mani è un elemento fondamentale poiché influirà sulla temperatura interna del pesce a cui potrete cuocere il salmone.

Fresco Vs Congelato

Il salmone può anche essere acquistato fresco o congelato, a seconda di dove ti trovi. Il salmone fresco dovrebbe apparire liscio, umido e senza macchie o odori. Dovrebbe avere un gusto più fresco (se è fresco) e anche una consistenza più gradevole.

Leggi anche: Che sapore ha il salmone?

A volte, il salmone congelato è più delizioso di quello fresco ed è quindi accettabile se è la tua scelta preferita. Ma dai un'occhiata all'etichetta e assicurati che indichi che il pesce è stato congelato subito dopo il raccolto.

Sigillare il salmone con il sottovuoto è un metodo per mantenere freschi i tagli freschi senza che sia necessario congelare il salmone. Assicurati che il salmone sia completamente scongelato prima dell'inizio del processo di cottura, motivo per cui devi incorporarlo nel tuo tempo di cottura.

La FDA raccomanda vivamente di congelare i frutti di mare durante la notte in frigorifero.

Se hai poco tempo, metti il ​​pesce congelato in un sacchetto di plastica richiudibile, quindi immergi il sacchetto in acqua fredda, tuttavia, i frutti di mare devono essere cotti subito dopo.

Tagli Di Salmone

Oltre all'acquisto del salmone intero, sono disponibili numerosi tagli. I tagli influiranno sul tempo di cottura, tuttavia, le linee guida sulla temperatura per le temperature interne devono essere seguite senza la minima deviazione.

Il taglio è generalmente un'indicazione del piatto che stai cucinando e della preparazione e del metodo di cottura.

Ecco alcuni dei tagli più comunemente usati che scoprirai nel salmone. Ci sono altri tagli che puoi fare da questi pezzi o sfilettare un pesce intero.

taglioChe cosa è esattamente?DimensioneLe migliori tecniche di cottura
Lato completoFiletto unicoDa 4 a 5 4 libbre (1.8-2.2 kg)Tostatura, stagionatura
Filetti per singoliUna porzione tagliata dal filetto intero6-8 once (170-230 g)Cuocere, arrostire, rosolare in padella Grigliare, affumicare, arrostire
bisteccheUn pezzo di stoffa tagliato perpendicolarmente al dorso8-10 once (230-280 g)Rosolare in padella
PanciaLa parte inferiore dell'intero filettoCi sono molte variantiCuocere in camicia, arrostire lentamente e rosolare in padella
LomboPorzione di filetto intero con carne e grassoCi sono molte variantiArrostire, cuocere in padella e grigliare o affumicare

Prima di cuocere il salmone, togliere tutte le spine, quindi ridimensionare e avvolgere il filetto. Potrebbe essere utile acquistare l'uso di pinze per ossa per i pesci per rendere il lavoro molto più semplice.

Se il tuo pesce non è diviso, fallo in base alla dimensione del taglio che desideri. Separare il pesce è utile poiché puoi scegliere esattamente le dimensioni, la forma e la lunghezza che desideri.

A che temperatura è cotto il salmone?

La FDA suggerisce di cucinare i frutti di mare a 145 gradi F, tuttavia, quello che finirai alla fine è un pezzo di pesce crudo. Non puoi confrontare tutti i tipi di pesce tra loro o aspettarti che risulteranno esattamente uguali.

Il salmone che cuocete alle basse temperature sopra elencate non comporterà alcun rischio e vi regalerà succulenti e gustosi pezzi di pesce.

Quale temperatura interna dovrebbe essere il salmone?

Medio-RaroMedioMolto ben fatto
Fahrenheit110 gradi F-115 gradi F120 gradi F-125 gradi F145 gradi F
Centigrado43.3°C-46.1°C48.9°C-51.6°C62.7 gradi C

Il salmone allevato allo stato brado si cuoce meglio quando ha raggiunto la temperatura interna di 120 gradi F. La polpa del salmone sarà soda ma liscia e morbida.

Il salmone selvatico dovrebbe cuocere a fuoco lento fino a quando il pesce non raggiunge una temperatura interna di 120 gradi F.

Se il salmone selvatico viene cotto a una temperatura più alta, diventerà asciutto. Ciò è dovuto al fatto che il salmone selvatico è ricco di tessuto connettivo e collagene. Le fibre muscolari si contraggono meno quando le temperature sono a 120°F e manterranno più umidità.

Il salmone selvatico è anche una buona fonte di livelli di grasso inferiori rispetto a quello di allevamento e quindi contiene meno grasso per il succo e la lubrificazione.

Come determinare la temperatura del salmone

Prima di esaminare i modi per preparare il salmone, devi sapere come monitorare correttamente la temperatura.

Il metodo più efficiente ed efficace per determinare se il salmone è cotto a una temperatura sicura è utilizzare l'indicatore della temperatura per il cibo.

Lo spiedo è fissato nella parte anteriore, che viene inserito nel prodotto alimentare. La temperatura è determinata dalla punta dello spiedo.

Suggerimenti per determinare in considerazione la temperatura del salmone:

  • È fondamentale mettere il punto al centro della sezione più grande del taglio, altrimenti la lettura potrebbe essere errata.
  • Lo spiedo non deve penetrare il pesce per intero.
  • Verificare che lo spiedo sia privo di sporco prima di inserirlo nel pesce per evitare contaminazioni.
  • Non utilizzare un termometro a infrarossi perché misurerà solo la temperatura della superficie.

Quando togliere il salmone dal fuoco

Questo è un elemento essenziale nella cottura del salmone, a cui molti non pensano: il riposo del salmone.

Se fai il taglio o il filetto dal forno, continuerà a cuocere sfruttando il calore all'interno. Significa che le temperature del taglio aumentano anche dopo averlo tolto dal riscaldamento.

Si prevede che oscilli tra 10 e 15 gradi F. Pertanto, è fondamentale rimuovere il salmone prima che raggiunga la temperatura ideale per la cottura interna, ovvero quando è poco cotto.

Adagiatela su un piatto ben coperto da pellicola o pellicola trasparente, quindi lasciate riposare per cinque minuti prima di determinare la temperatura dell'interno.

Quando togliere il salmone dal fuoco

Medio-raroMedioBen fatto
Temperatura di cottura100 gradi F – 110 gradi F110 gradi F – 115 gradi F135 gradi F
Toglilo quando110 gradi F – 115 gradi F120 gradi F – 125 gradi F145 gradi F

Il motivo per cui dovremmo mettere il salmone in frigorifero (o qualsiasi altro alimento) prima di mangiarlo è per evitare che diventi troppo cotto e secco.

I migliori metodi per cucinare il salmone

Il salmone può essere preparato in vari modi. Il taglio può aiutare ad identificare lo scopo principale e, di conseguenza, il miglior metodo di cottura da impiegare.

I metodi più efficaci per cucinare il salmone sono la cottura a vapore, la frittura in padella o la cottura in padella.

1. Frittura in padella

I tagli più deliziosi di salmone da friggere in padella sono le singole bistecche e i filetti di salmone. È anche possibile friggere in padella altre porzioni individuali di tagli di salmone. La dimensione del tuo taglio determina il tempo di cottura.

Salmone in padella:

  1. Asciugare completamente il salmone per mantenere la sua polpa aderente alla padella.
  2. Tagliare la parte esterna del salmone per evitare che si espanda durante la cottura.
  3. Scaldare una padella o una padella antiaderente alla giusta temperatura (tra medio-alta e alta).
  4. Assicurati di aggiungere un cucchiaio di burro o olio d'oliva sufficiente a coprire la padella.
  5. Condire il pezzo di salmone aggiungendo sale, pepe e.
  6. Cuoci il pesce secondo le tue preferenze Assicurati di mettere prima la pelle verso il basso. Ecco una guida passo passo per aiutarti a selezionare il momento più appropriato da applicare al tuo pezzo di salmone.

Ecco un pratico grafico con i dati presi da Hestan Cue che mostra i tempi di cottura per filetti di diverse dimensioni. Ogni pezzo di salmone è stato cotto a una temperatura di 45 gradi F.

Salmone atlantico scottato in padella

SpessoreMedio RaroMedioMolto ben fatto
1” (o 1.27cm1° lato: 1 minuto
2° lato: 10 secondi
1. Primo lato: 1 minuto e 40 secondi
2° lato: 20 secondi
1° lato: 2 minuti e 45 secondi
2° lato: 45 secondi
3 / 4 " or 1.90 cm1. Lato: 3 minuti
2° lato: 45 secondi
Primo lato: 4 minuti
2. Lato: 1 minuto
1. Primo lato: 5 minuti e 15 secondi
Secondo lato: 1 minuto e 15 secondi
1 " or 2.54 cm1° lato: 2 min 30 secondi
Secondo lato: 1 minuto e 30 secondi
1. Lato: 4 minuti
2. Parte: 2. 30 minuti
1° lato: 6 minuti e 15 secondi
Secondo lato: 3 minuti e 45 secondi
1 1/4 " or 3.17 cm1. Primo lato: 4 minuti e 15 secondi
2. Lato: 2 30 secondi
1. Lato: 6 min 30 secondi
2. Lato: 4 min.
Primo lato: 9 minuti e 45 secondi
Secondo lato: 6 minuti
1 1/2 " or 3.81 cm1. Primo lato: 6 minuti e 15 secondi
2. Lato: 4 minuti
Primo lato: 9 30s min.
Secondo lato: 6 minuti
1° lato: 14 minuti e 15 secondi
2. Lato: 8 minuti e 45 secondi

NOTA:  cuocere il lato iniziale a 425 gradi F per circa 1 minuto, prima di abbassare la temperatura a 400 gradi F e cuocere per il resto del tempo su ciascun lato.

È evidente in questa tabella, che più grandi sono i filetti, più tempo ci vorrà per cuocere.

Non è un metodo preciso per determinare il tempo di cottura. Sebbene possa dare un'idea delle dimensioni, non indica come tagliare (forma) o forma del pezzo o il suo spessore.

Potete anche aggiungere 5 minuti dopo la cottura, per far riposare il salmone. Come accennato in precedenza, il salmone sta cuocendo quando viene tolto dal fuoco. Se non gli lasci riposare, potrebbe sembrare poco cotta.

2. Cottura a vapore con papillote

Il salmone al vapore semplice può essere insipido e noioso. Cuocete invece i pezzi di salmone con la papillote. Questo è un metodo di cottura che prevede la cottura a vapore del pacchetto di pesce di carta pergamena, condito con l'aroma (erbe insieme a spezie intere) e altre verdure.

Questo metodo di cottura è delizioso e salutare!

La temperatura nel forno dovrebbe essere di almeno 400 gradi F. Questo perché questa temperatura produce vapore che aiuta a cuocere il salmone a una temperatura più alta dopo che è stato rimosso.

I tagli più adatti da cuocere a vapore sono quelli con tagli più piccoli, o tagli singoli in porzioni, come i filetti. È possibile cuocere a vapore tagli più grandi, ma assicurati di utilizzare l'attrezzatura giusta e le giuste proporzioni.

Salmone al vapore:

  1. Preriscaldare il forno a 400 gradi F.
  2. Tagliate la pelle del salmone in modo che non si restringa durante la cottura. Potete anche preparare gli altri ingredienti.
  3. Le bustine si preparano mettendo le verdure, gli aromi e il salmone nella carta da forno antiaderente. I pacchetti devono essere sempre sigillati per far aumentare il vapore. Non avvolgerlo troppo stretto.
  4. Cuocere fino al raggiungimento della giusta temperatura interna. Possono volerci dai 10 ai 25 minuti, a seconda delle dimensioni del salmone e della quantità con cui desideri cuocerlo.
  5. Trascorso il tempo consigliato per la ricetta, testare la temperatura all'interno del trancio di salmone aiutandosi con un termometro da cucina. Se la temperatura non viene raggiunta, rimetti il ​​pesce nella confezione e cuocilo per un paio di minuti o lascialo nella confezione per un paio di minuti prima di ricontrollare.
  6. Togliere immediatamente gli involucri per evitare che si cuociano troppo. Lascia riposare il salmone per 5 minuti prima di servire.

I seguenti tempi sono una stima approssimativa del tempo necessario per cuocere vari formati di salmone a varie temperature utilizzando la confezione.

Assicurati di rimuovere il taglio diversi minuti prima dell'orario in cui desideri farlo riposare e lascia cuocere il pesce alla sua temperatura interna. Il taglio dovrebbe riposare per qualche minuto e poi riprovare.

Ci sono molti fattori che influiscono sul processo di cottura Quindi si consiglia di seguire la ricetta in termini di temperatura del forno, dimensione del taglio e spessore.

Filetti di salmone al vapore (forno a 400 gradi)

PesoMedio RaroMedioMolto ben fatto
5oz (141g)10 minuti 10 minuti. – 110-115 gradi F12 minuti 120-125 gradi F14 minuti 14 minuti
6oz (170g)12 minuti 120-130 gradi F14 minuti – 120-125 gradi F16 minuti – 140 gradi F
8oz (226g)15 minuti 15 minuti – 110-115 gradi F17 minuti – 120-125 gradi F20 minuti 20 minuti

Come accennato in precedenza, il salmone selvatico è molto più delizioso e tenero al forno quando viene cotto a 120 gradi F, non 125 gradi F. Quindi, assicurati sempre di mantenere la temperatura a 120 gradi F e non molto più alta.

3. Torrefazione

Dobbiamo ancora imbatterci in un oggetto che non cuoce perfettamente. Quando lo arrostirai per bene, cuocerà su tutti i lati, lasciandoti un pezzo succoso e gustoso.

Esistono numerosi modi per cucinare il salmone (lento o rapido) ognuno con i suoi vantaggi.

La tostatura lenta può trattenere più umidità rispetto alla tostatura in un forno con una temperatura più elevata. Il salmone viene cotto in modo più uniforme e produce un colore uniformemente colorato.

Come cucinare il salmone:

  1. Preriscaldare il forno.
  2. Tagliate la pelle del salmone in modo che non si restringa durante la cottura.
  3. Adagiate il pesce su un foglio di carta da forno antiaderente. Quindi, adagiatela sulla teglia.
  4. Strofinare il salmone con burro o olio d'oliva e cospargere con sale e pepe bianco.
  5. Arrostire per il periodo di tempo specificato o fino al raggiungimento della temperatura interna desiderata.
  6. Togliere la teglia dal forno e lasciare riposare l'oggetto per 5 minuti prima di servire.

Filetti Di Salmone Al Forno (6-8 oz.)

TemperaturaÈ ora di arrostire
250 gradi F25-30 minuti
300@F20-25 minuti
350@F15 minuti
400@F10 a 15 minuti
450@F8-12 minuti

Il grafico sopra fornisce una stima approssimativa della durata della cottura di un filetto di salmone da 6-8 1 oncia (170 g-226 g) nel caso in cui la temperatura del forno sia corretta e che i filetti siano spessi circa 1 centimetri.

Naturalmente, non è probabile che le variabili rimangano le stesse ogni momento in cui si crea una porzione del filetto. Ci sono molti fattori che influiscono sul tempo di cottura e sulla temperatura.

La prima cosa da considerare è che la temperatura del vostro forno dovrebbe essere estremamente precisa. Inoltre, è necessario rimuovere eventuali punti caldi nel forno o essere consapevoli di dove si trovano in modo da poter compensare il calore.

Non mettere i pezzi in una zona calda che potrebbe farli sciogliere o addirittura bruciare.

Il tempo necessario per la cottura del tuo articolo dipende dalle dimensioni e dallo spessore. La migliore regola pratica è per ogni centimetro di spessore dovresti cuocere il pezzo per oltre 10 minuti a 400 gradi F.. Se il pezzo è spesso 2 pollici, deve essere cotto per 20 minuti.

Se non sei sicuro del momento giusto per cuocere il pezzo di salmone, tieni presente che i pezzi di salmone piccoli cuociono più velocemente di quelli più grandi, e minore è la temperatura del forno più tempo impiegherà a cuocere il pezzo di salmone.

Ricordarsi di togliere il pezzo tagliato solo un paio di minuti prima di raggiungere la temperatura ideale per far riposare il taglio. Il cibo continuerà a cuocere utilizzando la sua fonte di calore interna e raggiungerà la sua temperatura massima (ideale) entro 5 minuti.

Controllare sempre le temperature interne dei pezzi di salmone.

Hai trovato utile questa guida?
Non

Lascia un tuo commento