Che sapore hanno i porri? La tua guida essenziale

Che sapore hanno i porri?

I porri appartengono alla famiglia delle cipolle e hanno un sapore simile alla cipolla, tuttavia è piuttosto sottile. Sono morbide e cremose una volta cotte che aggiungono un po' di sapore di cipolla a un piatto dal sapore e dal profumo delizioso.

I porri sono talvolta considerati un ortaggio meno pregiato, in parte perché spesso vengono fraintesi. È come sembrare un'enorme cipolla verde e molti pensano che abbiano un sapore simile a una cipolla e siano forse più potenti. In realtà, il caso.

Questo articolo discuterà non solo del sapore dei porri quando vengono cucinati in vari modi, ma anche di come preparare i porri in modo da massimizzare il gusto.

Cosa sono i porri?

I porri appartengono alla famiglia delle cipolle ma sono singole verdure.

Invece di creare un bulbo completamente distinto dalle foglie verdi che crescono più in alto, i porri si trasformano in steli che si avvolgono strettamente l'uno sull'altro partendo dall'alto e terminando nella parte inferiore della pianta.

Se hai difficoltà a immaginare che aspetto hanno, pensa a un gruppo di sedano molto robusto. I porri si sviluppano in modo simile in cui crescono, con ogni gambo che è stretto attorno agli altri e diventa più piccolo verso il centro.

Hanno ottenuto grandi foglie svasate piuttosto che steli ma hanno steli. Il grappolo è più denso di quello che si ottiene con il sedano e ha numerose foglie in un porro. Ciò è dovuto ai gambi di sedano per grappolo.

Porri Vs Cipolle Verdi

porri sono simili a enormi cipolle verdi tuttavia non sono esattamente la stessa pianta. Sono molto più grandi e hanno un sapore più delicato.

Le cipolle verdi sono una, un bulbo bianco che cresce in foglie verdi sciolte che si compattano tra loro. 

I porri sono simili tra loro, tuttavia, le loro foglie lo sono più grande, più spesso così come di dimensioni maggiori e non hanno bulbi distinti alla base.

Che sapore hanno i porri?

porri hanno un sapore simile alle cipolle verdi, come accennato in precedenza, tuttavia, lo sono meno amaro e più dolce.

Sono abbastanza diversi e cucinati, ma. Il modo in cui li cucini può influenzare il gusto della tua verdura.

I porri crudi possiedono che hanno a carattere erbaceo, quasi erbaceo loro che non è insolito considerando i loro stretti legami in comune con la cipolla verde. Possono essere consumati crudi, tuttavia, questo non è il metodo preferito per consumarli.

Se vuoi mangiarli crudi, affettali a forma di mezzaluna e mescolali in insalate e piadine, coleslaw, sandwich o hamburger per ottenere il gusto di cipolla che desideri ma senza il morso.

Dopo la cottura i porri cambiano consistenza e sapore. cambiare, trasformando questa cugina di cipolla in a verdura morbida e burrosa che conferisce note di delicato sapore di cipolla e un profumo delicato a qualunque cosa venga cucinata.

C'è anche la possibilità di grigliare o cuocere i porri per una consistenza ghiacciata e foglie che si sciolgono in bocca.

Diventano molto burrosi soprattutto quando li usi burro per brasarle. Un po' di sale o erbe fresche come timo e rosmarino aiuteranno a far risaltare i sapori caramellati degli zuccheri naturali che sono stati tostati.

Uso dei porri come sostituto

I porri possono essere usati come sostituti delle cipolle in quasi tutti i piatti, in particolare se trovi una cipolla un po' troppo forte in base alle tue preferenze o se stai cercando un sapore più delicato per una ricetta imminente.

D'altro canto, le cipolle possono anche essere sostituite con i porri tuttavia avranno un sapore più forte e più impressionante. Se puoi, seleziona le cipolle bianche perché sono le meno saporite e sono la cosa più vicina ai porri.

Come fare i porri

La preparazione dei porri può essere un bel compito. Fanno parte di un terreno molto sabbioso. Lo sporco può accumularsi nelle foglie e non dovresti includerlo nella preparazione del cibo.

Prima di poter arrivare alla fase di cottura, è necessario prima lavare e tagliare correttamente i porri.

Qual è il modo migliore per pulire i porri

Se stai prima tagliando i porri a mezzaluna, tondi o tondi, taglia le foglie superiori che sono verde scuro quando iniziano a separarsi dal loro stelo principale.

Le foglie sono più grandi e più dure, il che significa che tu non è probabile che desiderino mangiarli così com'è. Ma ti consigliamo di lavare accuratamente ogni foglia e conservare queste verdure resistenti per aggiungere sapore al tuo brodo fatto in casa.

Poi, staccare lo strato superiore di foglie di almeno un paio di centimetri. È probabile che diventino più fibrosi e difficili da mangiare. Inizieranno anche a rivelare lo sporco che c'è sotto.

A questo punto avrai rimosso la maggior parte dello sporco e sarai in grado di tagliare i porri e lavarli accuratamente una volta tagliati.

Qual è il modo migliore per tagliare i porri

Se vuoi fette di porro basta tagliare il fondo del porro, dove si sviluppano le radici, dopodiché si può continuare a tagliare a fettine tutto il porro fino a quando il porro non sarà tagliato intero.

Se vuoi le mezze lune tagliano le radici nello stesso modo di prima e poi tagliano il porro in due pezzi, verticalmente per tutta la lunghezza del tuo porro. Capovolgi ciascuna metà per assicurarti che il lato piatto sia posizionato sul tagliere. Affettateli come al solito per creare una mezzaluna forme.

Quando i vostri porri sono ben tagliati, metteteli in un ciotola d'acqua fredda. Usa le mani per rompere i pezzi. Staccare delicatamente lo sporco residuo che cadrà nella parte inferiore della ciotola e i pezzi di porro inizieranno a galleggiare.

Togliere i porri tirandoli verso l'alto e dall'acqua. Non metterli negli scolapasta in quanto possono assorbire tutta la sporcizia sui porri.

Se stai cuocendo i porri interi, taglia il fondo con molta attenzione, rimuovendo solo le radici simili a pelliccia tanto quanto i bulbi il più possibile. Tagliare il porro per il lungo al centro, iniziando con 1-2 "più in alto rispetto alla base sul fondo del porro.

Sciacquare bene il porro intero in acqua fredda nel lavandino, mettendo il fondo del porro con il dorso rivolto verso l'alto, in modo che lo sporco vada nel lavandino invece che nel porro. Separa con cura le foglie e strofina via lo sporco quando necessario.

Come cucinare i porri per ottenere un sapore ottimale

I porri sono meravigliosi crudi, ma sono succulenti una volta cotti. La consistenza è morbida e burrosa, che aggiunge una dimensione in più alle verdure arrosto, oltre alla ricchezza delle salse cremose.

porri sono in grado di temperare bene i piatti salati e alleggeriscono il peso di una pesante zuppa di salsa di panna. Se mescoli queste due caratteristiche, saprai perché la zuppa di porri di patate è abbinata bacon è uno dei modi più conosciuti per cucinare questa verdura.

Porri che vengono arrostiti esalterà anche il sapore e l'aroma mentre caramelli gli zuccheri in modo naturale per garantire che le foglie diventino croccanti e si sciolgano in bocca, mentre gli strati all'interno si trasformano nella consistenza di un purè cremoso.

Potresti anche soffriggere i porri in padella. Tuttavia, il sapore sarà così sottile che è probabile che scompaia nel condimento o nella salsa che prepari.

Grafico nutrizionale dei porri

1 Porro Crudo con parte inferiore della foglia e bulbo, 90 g
54.3 Calorie
grammivalore giornaliero
carboidrati12.6
Fibra1.6
Zucchero3.5
Grasso0.3
Proteina1.3
Vitamina A30%
Vitamina C18%
Vitamina K52%
Calcio5%
Ferro 10%
Manganese21%

Altre domande

Cosa hanno i porri?

I porri assomigliano a cipolle verdi o scalogno molto grandi.

Hanno grandi foglie verdi che sono dritte verso l'alto, fitte l'una nell'altra e un bianco cilindrico. Il bulbo dei porri non gira come una cipolla, tuttavia rimane all'interno della stessa linea dei verdi.

Il bianco del bulbo viene spinto verso l'alto, cambiando gradualmente in un verde chiaro e diventando più scuro fino a diventare il verde scuro e profondo nella parte superiore della foglia.

Sul fondo del bulbo ci sono alcuni viticci di radice, che sembrano pelliccia. È meglio tagliarli prima di mangiarli.

Mangi i porri crudi?

Come le cipolle verdi, i porri possono essere tagliati a pezzi e conditi in insalate fresche crude.

Possono anche essere saltati o arrostiti, aggiunti a stufati e zuppe o utilizzati in quasi tutti gli altri metodi di cottura che si possano immaginare. La maggior parte delle persone, tuttavia, apprezza i porri meglio cotti.

Un'altra domanda che viene posta frequentemente è se sia possibile arrostire i porri. In effetti, è possibile.

Il metodo più semplice per cuocere i porri per arrostire è tagliarli a metà nel senso della lunghezza. Successivamente, puoi usare un pennello per ungere per spennellarli con olio d'oliva e quindi aggiungere spezie come aglio, erbe aromatiche o erbe aromatiche a piacere.

Cuocili al forno 350 F per tra 25 e trenta minuti. Cospargeteli di sale dopo che sono stati cotti.

I porri sono salutari per te?

Sì, i porri sono ricchi di minerali, vitamine e antiossidanti e sono poveri di calorie. Perché sono cotti spesso. Dovrai stare attento agli indumenti con cui indossi i tuoi porri.

Se fai una quantità enorme di olio, burro o salsa di panna anche se potrebbe creare un delizioso piatto di porri, tuttavia, potrebbe ostacolare uno dei loro benefici per la salute aggiungendo molto sale e grasso al tuo cibo.

A modo loro, tuttavia, sono spesso considerati uno degli alimenti più nutrienti che potresti assumere.

È stato dimostrato che il valore nutritivo dei loro prodotti migliora la digestione e bilancia gli ormoni. Aiutano a regolare correttamente il metabolismo e ti proteggono dalle malattie cardiache.

Si pensa anche che aumentino il tuo sistema immunitario, proteggano il tuo cervello e aiutino a prevenire le malattie.

Hai trovato utile questa guida?
Non

Lascia un tuo commento