99 cibi che iniziano con B

Quali alimenti iniziano con la lettera B?

Se hai mai desiderato saperne di più sui diversi tipi di alimenti coltivati ​​e prodotti in tutto il mondo. Questo elenco di prodotti alimentari che iniziano con B sarà un ottimo punto di partenza.

1. Baba

Il babaco è un frutto tropicale lungo quanto un piede ed è una caratteristica forma a 5 lati con una forma arrotondata su entrambi i lati. La buccia commestibile diventa di un giallo intenso, così come il frutto, può essere estremamente succulento, ma non troppo dolce. Di solito è descritto come un mix di papaia, ananas e fragola.

2. Bacuri

Il frutto brasiliano Bacuri è caratterizzato da una buccia densa, giallo-marrone che è la polpa appiccicosa e spessa che ha da 3 a cinque semi. La polpa è agrodolce e viene spesso utilizzata per creare marmellate, gelati o gelatine.

3. Bael

I frutti acerbi del bael insieme ai rami delle foglie, alle radici e ai rami della pianta possono essere utilizzati per creare medicine tradizionali in genere per ridurre la digestione, ridurre la febbre e per curare il morso di serpente o la malaria. Alcuni paesi asiatici amano i frutti dal guscio duro e maturi insieme al latte e allo zucchero.

4. Melone Bailan

Il melone Bailon è un cugino del melone melata che cresce in Cina. È bianco nella sua pelle e una carne verde pallido che appare quasi bianca. È denso e pesante e, come suo parente, è ricco di proteine ​​​​di vitamina C, vitamina C e minerali.

5. Lievito di panetteria

Baker's lievito è un ceppo batterico specifico che viene comunemente impiegato nella cottura del pane e di altri dolci che lievitano. Il lievito di birra è un organismo unicellulare che fondamentalmente mangia zuccheri che fermentano e rilasciano anidride carbonica e alcol. Creano minuscole bolle di gas che lasciano pasta aumentare.

6. Banbangan

Il frutto del bambangan si trova solo nel Borneo. Sembra un enorme kiwi glabro. Tuttavia, ha una buccia dura e immangiabile che ricorda un agrume. La polpa è giallo pallido e ha un sapore amaro e aspro simile a a Mango che non è ancora maturo. Di solito viene cotto o raccolto con lo zucchero.

7. Germogli di bambù

Germogli di bambù e germogli di bambù sono parti commestibili del bambù, che è tipicamente tritato e utilizzato in piatti asiatici saltati in padella o zuppe. Il bambù viene cucinato per eliminare le tossine naturali, motivo per cui nella maggior parte dei supermercati vedrai il bambù nella sezione del cibo in scatola.

8. Banana

Le banane sono un frutto allungato e allungato con una buccia gialla che si apre per rivelare una polpa bianca dolce e densa. Botanicamente, sono frutti che in realtà sono bacche. Nel caso in cui il frutto sia stato coltivato per essere più grande, più amido e utilizzato per cucinare, si chiama piantaggine, anche se è esattamente la stessa specie della banana dall'aspetto più dolce. Sono un frutto che è sempre meglio conservata in frigorifero.

9. Crespino

La pianta del crespino produce piccoli frutti rossi e aspri che vengono spesso usati nella medicina tradizionale per trattare problemi digestivi, problemi della pelle e infezioni. Sono una buona fonte di minerali e vitamine, anche se raramente vengono consumati sotto forma di frutta, ma piuttosto sotto forma di estratto o integratore.

10. Orzo

L'orzo è un cereale che viene comunemente utilizzato in cucina. È un chicco intero che appare come riso, tuttavia ha un gusto terroso distinto e una consistenza più carnosa. È particolarmente popolare nei pasti a cottura lenta come zuppe o stufati.

11. basilico

Il basilico è un verde vibrante e un'erba culinaria saporita che appartiene alla famiglia della menta. Viene utilizzato come condimento in una miriade di piatti dolci e salati e anche in bevande come il tè, o anche cocktail. Oltre ad avere un ottimo sapore, l'erba viene utilizzata anche in numerose medicine tradizionali o alternative.

12. Riso Basmati

Il riso basmati è ampiamente utilizzato per preparare la cucina indiana o dell'Asia meridionale ed è amato per il suo sapore terroso e nocciolato e l'aroma dolce. È un riso dal chicco lungo disponibile sia nella varietà marrone che bianca. È nutrizionalmente simile ad altre varietà di riso, tuttavia tende ad essere meno carico di arsenico.

13. Frutto Batuan

Batuan è un frutto duro e verde che viene coltivato in tutte le Filippine. Man mano che matura viene tipicamente utilizzato nelle zuppe dai sapori aspri. Quando è maturo, viene spesso raccolto e trasformato in marmellata, oppure essiccato piuttosto che consumato crudo.

14. Baia Bolete

Il fungo Bay Bolete sembra molto simile ma è più popolare rispetto all'esclusivo Penny Bun. Sono grandi cappucci marrone scuro vellutati e polpa giallo chiaro o bianca. Sono deliziosi freschi, senza i pori, tuttavia sono migliori dopo che sono stati asciugati.

15. Foglia di alloro

Le foglie di alloro sono erbe aromatiche aromatiche, che vengono generalmente utilizzate per insaporire piuttosto che per mangiare. In genere vengono acquistati essiccati e come foglia intera. Le ricette che richiedono foglie di alloro sono in genere a cottura lenta come stufati, zuppe o salse. Le foglie vengono rimosse prima di servire il cibo.

16. Bayberry

I bayberries, chiamati anche Yumberries, sono deliziosi frutti rossi cinesi. Se vedi le bacche fuori dalla Cina, probabilmente saranno essiccate, in scatola o congelate poiché sono fragili e possono essere difficili da trasportare.

17. Prugna da spiaggia

Sulla costa orientale degli Stati Uniti ci sono prugne selvatiche conosciute come prugne da spiaggia. Sono simili alle stesse dimensioni e forma della ciliegia, ma con una ricca sfumatura dal nero al blu. Come con la maggior parte delle prugne, sono dolci e spesso usate per fare gelatine e marmellate.

18. Fagioli – Fagiolini

I fagioli, come i fagiolini, i fagiolini o i fagiolini sono un ingrediente essenziale nelle cucine di tutto il mondo. Appena raccolto durante la stagione e poi conservato in lattina o congelato tutto l'anno. Si possono preparare in tanti modi: saltati, al vapore, al forno o alla griglia.

19. Orso

L'orso è un tipo di selvaggina molto popolare, nonostante sia controverso in diversi paesi. Gli orsi sono onnivori e poiché consumano carne, possono essere portatori di un parassita che può causare la trichinosi. Se la carne è cotta e cotta correttamente, molti giocatori la trovano simile al manzo estremamente grasso.

20. Uva ursina

Le uva ursina, a volte indicate come mirtilli rossi, sono piccoli frutti rossi coltivati ​​in tutta l'Europa scandinava. Sono simili nell'aspetto ai mirtilli rossi, tuttavia, non sono così aspri. Recentemente hanno ricevuto il titolo di "superfood" per via dei loro incredibili antiossidanti, oltre ad altri minerali e vitamine.

21. Limetta dell'orso

I lime Bearss sono generalmente frutti senza semi e sono nati per la prima volta a Indio, in California. Sono spesso indicati come lime persiani o lime di Tahiti a causa del fatto che molto probabilmente derivano da, e quasi esattamente come, le varietà più popolari.

22. Castoro

La carne di castoro è rinomata per essere una deliziosa carne selvatica, ma è illegale cacciare ovunque. In passato, le code di castoro erano considerate una delizia, anche se l'intero animale può essere un'ottima fonte di grassi per le persone che consumano esclusivamente carne di selvaggina, che in genere è molto magra.

23. Faggio

Le faggete, che sono i frutti dei faggi, sono commestibili ma sono amare e poco conosciute. Sono anche abbastanza ricchi di grassi da poter essere usati per l'olio, ma ancora una volta non sono molto conosciuti. Sebbene le noci non siano molto conosciute, tuttavia, vengono utilizzate per affumicare, fermentare e aromatizzare birre e prodotti alimentari.

24. Manzo

Il manzo è tra le carni rosse più consumate consumate in tutto il mondo. La carne del bovino è estremamente versatile ed è un'ottima fonte di ferro, zinco proteico, oltre a altri minerali e vitamine. Il consumo di troppa carne rossa è stato collegato a malattie cardiache, cancro e ripercussioni ambientali.

25. Barbabietola

Le barbabietole, a volte indicate come barbabietole, sono solitamente verdure di un viola intenso che possiedono un sapore terroso e dolce. Può anche essere giallo, bianco o rosa, ma non si vedono molto spesso. Le barbabietole vengono generalmente raccolte o cotte, ma vengono consumate anche crude. Le verdure sono anche gustose e ricche di sostanze nutritive.

26. Indivia belga

L'indivia begiana, detta anche scarola, è una foglia amara di colore giallo-verde appartenente al gruppo delle cicorie. Viene spesso utilizzato come un'elegante insalata verde, tuttavia può essere consumato anche alla griglia, al forno o anche arrosto.

27. peperoni

I peperoni hanno un sapore dolce e croccante che è strettamente correlato ai peperoncini piccanti e ai pomodori. Fanno parte della famiglia delle piante di belladonna e ce ne sono alcune che hanno sensibilità ai peperoni. I peperoni sono un ingrediente in cucina e vengono consumati ugualmente crudi o cotti.

28. Ribes del Bengala

Il ribes del Bengala è un evento comune in Asia, Europa e Australia, tuttavia non si vede spesso nelle Americhe. È una piccola bacca rossa acida che cresce su una pianta rigogliosa e spinosa. È estremamente nutriente ed è comunemente utilizzato nei rimedi naturali per varie cose, dalla regolazione della pressione sanguigna al sollievo dei problemi digestivi.

29. Bergamotto

Il bergamotto è un agrume tropicale diffuso in tutto il Mediterraneo. Ha la tonalità del lime, ma è più piccolo per dimensioni e forma di un'arancia. È un'arancia amara ma non è eccessivamente dolce. L'olio che si estrae dalle sue scorze viene utilizzato per aromatizzare il famoso tè Earl Grey. Conte grigio.

30. Calamaro della barriera corallina

I totani pinna grossa sono una delle varietà più conosciute di calamari che vengono catturati per essere mangiati dagli umani. Vengono catturati attraverso trappole a rete, reti a strascico, fucili subacquei, jigging e jigging delle nasse per calamari durante tutto l'anno. Sebbene siano spesso chiamate “le “erbacce del mare”, la pesca eccessiva è un problema.

31. Pecora dalle grandi corna

Le pecore Bighorn sono una fonte estremamente piccola di selvaggina per i cacciatori estremamente devoti. I permessi sono limitati e difficili da acquisire, poiché le pecore vivono in terreni pericolosi e accidentati che rendono difficile la caccia in diversi modi. Sono carne rossa selvatica.

32. Bignay

L'albero di Bignay è originario del sud-est asiatico e dell'Australia settentrionale e produce piccoli frutti, come i mirtilli rossi. Il frutto è maturo in vari modi e può variare di colore dal rosa pallido quando non è maturo, al bordeaux maturo e intenso. I frutti sono aspri e dolci quando sono maturi. Sono comunemente usati nella preparazione di marmellata, tè o vino.

33. Mirtillo

I mirtilli sono talvolta indicati come mirtilli europei. Sono simili, ma distinti rispetto a quelli del mirtillo americano. Sono simili nell'aspetto e nel gusto all'identico, tuttavia la loro carne è viola o rossa.

34. Cactus di mirtillo

Il cactus del mirtillo sta crescendo rapidamente e viene coltivato in Messico per produrre i frutti che produce. Le bacche viola scuro assomigliano a quelle dei mirtilli, da cui il nome.

35.Bilimbi

Bilimbi può essere descritto come a cetriolo l'albero a causa del frutto che produce sembra molto simile a un minuscolo cetriolo. Cresce fino a circa 4 pollici di altezza e presenta l'aspetto di una pelle cerosa e irregolare. Il frutto è molto acido e spesso non viene consumato intero, ma come agente aromatizzante per il cibo indonesiano.

36. Bijai

I frutti di Binjai, chiamati anche mango bianchi, sono amati in una varietà di paesi del sud-est asiatico che si trovano nelle pianure umide, con molte precipitazioni. Ogni albero produce molte migliaia di frutti all'anno che vengono consumati freschi, cotti o addirittura raccolti.

37. Bolete di betulla

Esistono due tipi di porcini di betulla: marrone e arancione. I funghi migliori da consumare freschi, quando sono giovani e solidi. Man mano che invecchiano, meglio essiccati sono perché i gambi sono più duri e difficili da digerire. Si trovano esclusivamente sotto l'albero di betulla, motivo per cui sono chiamati.

38. Eye Chili di Bird's Eye Chili

I peperoncini Bird's Eye sono cresciuti enormemente in popolarità una volta che sono stati trasformati in un "cibo per sirt" nella dieta alla moda Sirtfood che, secondo quanto riferito, ha aiutato Adele e altri personaggi famosi a perdere rapidamente una quantità significativa di peso. Sono piccoli e molto speziati che cadono da qualche parte tra i jalapenos e gli habaros.

39. Biribi

I Biribas non sono frutti eccessivamente dolci dei frutti tropicali sudamericani che hanno un sapore abbastanza simile alla crema pasticcera che viene utilizzata in un limone torta di meringhe. E' un enorme frutto rotondo, di forma tondeggiante che si trasforma in una sfumatura giallo-verde quando è maturo e ricoperto da protuberanze spinose traboccanti di polpa dolce e morbida.

40. Bisonte

Il bisonte è una carne rossa nutriente, che storicamente è stata la seconda carne più popolare al mondo, dopo il manzo. Non è considerata carne selvatica, tuttavia non è così ampiamente allevata come il bestiame. È un ottimo sostituto di qualsiasi carne rossa utilizzata nella ricetta, tuttavia è più magra della carne di manzo e si cuoce facilmente.

41. Arancio amaro

L'arancia amara è comunemente coltivata in Florida e alle Bahamas e non può essere consumata cruda. Di solito è cucinato e più spesso per fare la marmellata. Gli oli estratti dalle scorze sono noti agenti aromatizzanti e aromatici e possono essere utilizzati anche per curare disturbi.

42. Melone amaro

Il melone amaro è anche chiamato Balsam Apple Fruit, ha le stesse dimensioni e forma dei cetrioli, tuttavia è molto irregolare e ha una ricca buccia verde. La sua carne bianca è amara, come suggerisce il nome. Viene spesso cucinato o utilizzato nelle medicine piuttosto che consumato come alimento autonomo.

43. Mela Nera

Il melo nero si trova nelle foreste australiane e si mangia, insieme alla maggior parte delle altre mele, frutta cruda. Sono dolci e ricchi di fibre e sono un alimento popolare e l'habitat dei vermi, quindi mangiali con cautela.

44. Fagioli neri

Sono uno dei legumi più comunemente essiccati sulla pianta. Sono particolarmente apprezzati per il loro uso nelle catene alimentari messicane, centro-meridionali e sudamericane. Riso e fagioli neri sono un alimento essenziale in numerosi paesi dell'America Latina e si ritiene che i fagioli aumentino la reazione glicemica innescata dal riso.

45. Cardamomo nero

Il nero cardamomo i baccelli sono utilizzati come spezia come le loro controparti verdi, tuttavia possiedono un sapore e un profumo inquietanti perché vengono essiccati sulla fiamma di un fuoco aperto. Viene utilizzato in alternativa al cardamomo verde. Tuttavia, di solito è considerato meno desiderabile e inadatto per i dessert.

46. ​​Ciliege nere

L'amarena è la ciliegia dolce più popolare in tutto il Nord America. Sono deliziosi e dolci da mangiare freschi dagli alberi, ma sono per lo più spremuti. Il succo di amarene è tipicamente usato per curare la gotta ed è un sapore comune in varie bevande come cocktail e bibite.

47. Ribes nero

Le piccole bacche di ribes nero che sono aspre sono molto popolari in tutta Europa e in Asia, specialmente nel Regno Unito, dove non sono solo l'ingrediente principale delle bevande selvaggiamente popolari, Ribena, ma sono un ingrediente comunemente usato in bevande e cibi sani Oggetti.

48. Grammo nero

Il Black Gram è un cugino del fagiolo mung, che è popolare in tutta l'Asia meridionale, in particolare nei piatti indiani. Il fagiolo intero è spesso chiamato lenticchie nere, tuttavia non sono vere lenticchie. I fagioli spezzati, perché all'interno sono bianchi, vengono solitamente chiamati lenticchie bianche.

49. Locusta nera

Il fiore di robinia è un fiore commestibile che viene utilizzato in profumi e marmellate in alcuni paesi. In India l'uso più comune è come rimedio tradizionale. I semi di questa pianta sono commestibili, anche se le foglie e la corteccia sono velenose.

50. Gelso nero

I gelsi neri sono un albero e assomigliano notevolmente alle more, ma significativamente più lunghi. Sono molto succosi freschi, ma di solito vengono offerti come frutta secca, come l'uvetta.

51. Pepe nero

Il pepe nero è tra le spezie più utilizzate al mondo e viene utilizzato come condimento insieme al sale. Si ottiene schiacciando grani di pepe nero. Offre un gusto terroso affumicato. Si ritiene che la peperina composta che si trova nel pepe nero riduca il rischio di malattie croniche.

52. Lampone nero

I lamponi neri sono più rari delle loro controparti rosse, tuttavia sono come loro in molti modi. Hanno una polpa centrale cava e molto dolce che è polposa. Molti li trovano più deliziosi dei lamponi rossi a causa del loro colore intenso, contengono un potente assortimento di antiossidanti che sono salutari.

53. Riso nero

Il riso nero ha una ricca storia ed è così delizioso e nutriente che veniva consumato esclusivamente dai reali cinesi. Oggi è accessibile in tutto il mondo. I chicchi corti hanno una consistenza gommosa e possiedono un aspetto più nocciolato rispetto al riso bianco, e anche profili nutrizionali più vari.

54. Sapote nero

Il nome Black Sapote deriva dalla sua carne nera interna, tuttavia la pelle all'esterno è di un ricco verde bosco. Il prodotto è molto simile ai cachi e la sua polpa di natura marrone scuro simile a una crema pasticcera ricorda il budino al cioccolato.

55. Mora

Sono simili ai lamponi neri, tuttavia hanno alcune distinzioni chiave. Le more sono più mature durante il periodo di crescita e hanno un sapore più aspro rispetto ai lamponi e hanno meno dolcezza. Sono anche più lucidi, succosi con meno polpa dei lamponi e non si rompono o si frantumano facilmente.

56. Piselli dagli occhi neri

I piselli dagli occhi neri sono un legume estremamente diffuso, che è per lo più di colore crema pallido, ma hanno una macchia nera evidente simile a un occhio. Sono deliziosamente saporiti e apprezzati sia dalla cucina indiana che sudamericana.

57. Limetta sanguinolenta

Sono un incrocio di lime dal dito rosso e dolci arance coltivati ​​per resistere al sale. Sono più piccoli dei normali lime, ma molto più deliziosi nel gusto. La crosta ha un colore bordeaux e si apre per rivelare la polpa che all'interno è rosso arancio. Contrariamente ad altri agrumi la pelle può essere mangiata.

58. Arancia Rossa

Le arance rosse sono un cugino incredibilmente vicino al tipico agrume arancione, tuttavia la polpa all'interno ha un colore rosso, cremisi a causa dei polifenoli che sono unici. La buccia tende ad essere più dura e più densa delle normali arance. La polpa all'interno è dolce spesso paragonata ai lamponi.

59. Guarri blu

Blue Guarri è un albero Blue Guarri è un albero denso e cespuglioso nel Sud Africa tropicale, che produce minuscole bacche delle dimensioni di un pisello. Le bacche sono commestibili solo quando sono completamente mature e sono cambiate dalla loro giovinezza pelosa e verde a una tonalità scura. È molto più amato dagli animali che dagli umani.

60. Lingua blu

La pianta Blue Tongue si trova nel sud-est asiatico e in Australia. Sebbene la pianta produca bacche viola commestibili in estate, tutte le parti della pianta vengono utilizzate. La gelatina d'erba è molto conosciuta in tutta l'Indonesia così come la linfa, così come l'estratto ricavato dalle foglie sono utilizzate per creare rimedi erboristici tradizionali.

61. Mirtilli

I mirtilli vengono generalmente raccolti allo stato selvatico durante la loro coltivazione commerciale in Nord America ed Europa. Sono molto simili ai mirtilli e ai mirtilli rossi e sono considerati un superfood per la loro ricchezza di antiossidanti. Sono piccoli e blu con una carnosa carnosa leggera e dolce.

62. Cinghiale

La carne di cinghiale è solitamente selvatica e ha molte somiglianze con carne di maiale la carne, invece, è più saporita e ha un colore rosso più vivace. Il sapore è più intenso del maiale che viene allevato convenzionalmente a causa della dieta dell'animale: prevalentemente noci, erba e altre fonti di foraggiamento. Il sapore è dolce e un po' sfumato.

63. Gatto selvatico

La selvaggina Bobcat è un animale selvatico che viene spesso paragonato al cinghiale o al maiale in termini di consistenza e sapore. È una carne magra molto tenera e dal sapore leggero. Poiché sono carnivori, è essenziale assicurarsi che la carne di lince rossa sia cotta correttamente per evitare i parassiti.

64. Bok Choi

Il Bok Choy è una pianta a foglia verde che viene spesso chiamata cavolo cinese. È un alimento base nelle patatine fritte e nelle zuppe asiatiche. Ci sono teste a grandezza naturale che possono allungarsi fino a 2 piedi o baby bok choy che sono lunghi solo da 4 a 6 pollici.

65. Boldi

Gli alberi di Boldo sono originari del Cile centrale e non sono spesso osservati al di fuori del loro paese natale. Il frutto è piccolo di colore verde, rotondo e rotondo con odore e sapore di limone-canfora. Le foglie sono utilizzate in molte erbe, anche se possono essere dannose se usate in quantità elevate.

66. Cocco di montagna boliviano

Simile a noce di cocco palme, la cultivar bolviana cresce alle quote più elevate tra le palme, ma è l'unica pianta a raggiungere questa altezza. Il frutto è commestibile e simile alle noci di cocco standard.

67. Bolwarra

I frutti di Bolwarra si trovano su alberi piccoli o arbusti in Australia. Il frutto diventa giallo man mano che maturano e all'interno hanno un commestibile, dolce come la gelatina. Sono tipicamente utilizzati nei dessert, nelle marmellate e in varie bevande.

68. Riso Bomba

Il riso Bomba può essere descritto come un riso spagnolo a grani molto corti noto per la paella. A volte viene anche chiamato riso Valencia, ma si ritiene che sia originario dell'India. Una volta cotto, può assorbire fino a 3 volte più peso dell'acqua e mantiene la sua consistenza soda.

69. Bondong

Bombong è una varietà di cavolo che ha robuste foglie verdi vibranti e dolci che si aprono man mano che matura invece di rimanere strettamente legate come il tipico cavolo Napa. Bomdong è molto popolare nei piatti coreani.

70. Bacche di Boquila

I frutti di Boquila sono commestibili e vengono coltivati ​​su una pianta da fiore distinta originaria del Cile e dell'Argentina. La pianta è avvolta attorno a una pianta ospite e replica la forma, la forma e il colore delle foglie dell'ospite.

71. Bora Saulo

La bora saul è una specie di riso appiccicoso senza glutine che viene consumato esclusivamente nell'India nord-orientale. In genere viene preparato con zucchero e latte, ma potrebbe essere cucinato per creare piatti di riso regolari ma estremamente appiccicosi.

72. Borragine

La borragine è una pianta con foglie commestibili che hanno un sapore come il cetriolo. È meglio consumarlo quando sono giovani, poiché una volta invecchiati formano minuscole spine che possono irritare la bocca. È possibile essiccarli e utilizzarli per il tè, o per le cure erbose. I vivaci fiori rosa o viola possono anche essere commestibili.

73. Mirtillo

I Boysenberries sono un frutto ibrido, incrociato con more e lamponi europei insieme a Loganberries, dewberries e dewberries americani. Sono venuti in coltivazione per la prima volta in California nella fattoria di Boysen. Sono estremamente delicati, difficili da coltivare e sono inclini a una crescita a breve termine.

74. Ciliegia brasiliana

Le ciliegie brasiliane sono piccoli frutti viola intenso con una polpa gialla. Il sapore è simile alle ciliegie dolci e ha alcune note simili alla prugna. Sfortunatamente crescono molto lentamente e ora sono considerati in via di estinzione.

75. Noce del Brasile

Le noci del Brasile, che sono originarie delle noci del Brasile, che sono originarie delle foreste amazzoniche, possono essere descritte come enormi noci famose per il loro alto contenuto di selenio, un minerale che si trova nel terreno. Sono di consistenza morbida e cremosa e hanno un leggero sapore di nocciola che viene generalmente consumato fresco o sbollentato.

76. Guaiava brasiliana

Si ritiene che la pianta di guava brasiliana si estenda dal Messico, dal Messico all'Argentina, nonostante il suo nome. Il sapore del frutto varia dall'aspro all'amaro ed è un po' dolce. Alcune varietà sono ottime fresche e crude, ma è più popolare che i frutti siano conservati in marmellata.

77. L'albero del pane

L'albero del pane è un albero esotico strettamente correlato ai gelsi e al jackfruit. L'enorme frutto spinoso è un alimento comune in varie società. Una volta cotto, ha il sapore del pane appena sfornato, o per alcuni sa di patate.

78. Pane

Il breadnut, che è simile all'albero del pane, è parente dei gelsi e dei fichi. Si trovano nelle foreste tropicali del Messico, dell'America centrale e meridionale e dei Caraibi. Il grosso seme è generalmente bollente e poi schiacciato in una specie di porridge. Può anche essere trasformato in focaccia.

79. Lievito di birra

Il lievito di birra (noto anche come Brewer's) è un tipo di batterio presente in natura ampiamente utilizzato per preparare bevande fermentate come birra. Il ceppo più noto che è lievito di birra è anche chiamato lievito di pane, un ceppo specificamente progettato per la cottura di pane e prodotti da forno.

80. Fave

Le fave, note anche come fave, sono una specie di fagiolo verde offerto con i baccelli intatti anche se il baccello non è commestibile da solo. I fagiolini al centro hanno un gusto ricco e terroso e una consistenza soda che può essere utilizzata in vari modi una volta cotti.

81. Broccoli

I broccoli sono un ortaggio delle crocifere appartenente alla famiglia delle Brassica. È correlato al cavolo e al cavolo cappuccio ed è classificato come fiori commestibili. È una pianta molto nota che può essere consumata cruda o cotta. È particolarmente popolare come buona fonte di proteine ​​dalle piante.

82. Rabe di broccoli

Le cime di rapa sono anche conosciute come Rapini, sono parenti dei broccoli, ma hanno più un gambo e foglie di fiori. L'ortaggio a foglia verde non produrrà una testa di grandi dimensioni ma ogni gambo termina con piccoli boccioli che sembrano broccoli. Ha un sapore amaro ed è un ingrediente popolare nella cucina mediterranea.

83. Broccoletti

I broccoli sono anche conosciuti come piccoli broccoli ed è un ibrido tra i broccoli convenzionali e i broccoli cinesi, noti anche come gai lan. Ha un gambo lungo e commestibile simile agli asparagi, ma con germoglio fiorito che cresce alla sommità di ogni stelo. Hanno un sapore dolce e delicato simile a quello di un misto di asparagi e broccoli.

84. Riso integrale

Il riso integrale si presenta in un chicco pieno noto anche come riso bianco. È ancora uno strato di crusca così come il germe, anche se lo scafo non commestibile è stato rimosso. Poiché è un chicco intero, richiede più tempo per la cottura rispetto al riso bianco, tuttavia contiene anche più fibre e minerali. Inoltre, poiché mantiene il guscio, è più arsenico del riso bianco.

85. Spazzola la ciliegia

Le ciliegie a spazzola sono alberi della foresta pluviale che si trovano in Australia. Sono una fonte di bacche rosso vivo, con polpa chiara e semi duri all'interno. Le ciliegie possono essere piuttosto amare e sono utilizzate in una varietà di piatti preparati così come in gelatine e marmellate.

86. Cavolini di Bruxelles

I cavolini di Bruxelles appartengono alla famiglia Brassica e sono vicini al cavolo cappuccio e al cavolfiore. In realtà, molti li considerano come dei mini cavoli poiché appaiono e hanno il sapore esattamente come ci si aspetterebbe da un cavolo appena nato.

87. Grano saraceno

Il grano saraceno è un cereale che non è considerato un cereale poiché non è una pianta a base di erba, tuttavia viene consumato in modo simile agli altri chicchi di cereali. È senza glutine ed è un'ottima fonte di proteine ​​vegetali, nonché di altri minerali e vitamine vitali.

88. Mano di Buddha

Buddha's Hand è un agrume dall'aspetto bizzarro che sembra avere diverse dita, motivo per cui si chiama. Viene in genere utilizzato per la decorazione, ma il suo sapore di limone è ottimo nei dessert, nei piatti salati e anche come ingrediente aromatizzante nelle bevande.

89. Bufalo

I bufali si trovano in tutta l'Africa e in Asia. I bufali africani sono stati cacciati per il loro status di trofeo e vengono consumati raramente a causa della loro carne. I bufali d'acqua asiatici sono addomesticati e utilizzati per la carne e i latticini, allo stesso modo del bestiame.

90. Grano Bulgaro

Il bulgar è un cereale prodotto facendo bollire e rompendo una varietà di varietà di griglie di grano. Ha un distinto sapore di nocciola ed è disponibile in una gamma di macinature che vanno da grossolana a fine. È un ingrediente popolare per il suo uso nella cucina mediterranea e mediorientale.

91. Burahol

Burahol è un tipo di frutto che viene coltivato solo dal popolo di Giava, in Indonesia. Ha un sapore speziato, simile al mango. Sono piccoli e ovali, lunghi circa 2 pollici e sono giallo-verdi quando sono maturi. Si ritiene che possieda qualità contraccettive dal giavanese, il nativo giavanese.

92. Prugna Burdekin

Burdekin Plum tree Burdekin Plum tree si trova in tutta l'Australia, le isole del Pacifico, l'Australia e la Malesia. Il frutto è viola scuro, nella maggior parte dei casi. È disponibile anche la frutta bianca, sebbene sia estremamente molto rara. Il sapore, la forma e le dimensioni sono come le comuni prugne.

93. Radici di bardana

Bardana è uno dei tuberi che è più noto tra la cucina dell'Asia orientale. Le radici sottili possono essere lunghe tre piedi e sono molto simili alle patate. Il sapore è piccante e dolce, e a seconda del metodo di preparazione può risultare leggermente fangoso.

94. Uva birmana

L'uva birmana si trova in tutta l'Asia ma è tipicamente coltivata in Birmania. Le uve sono disponibili in una varietà di colori, che vanno dal giallo-verde fino al rosso vivo o al viola. Sono semi di frutti e possono essere consumati crudi, cotti o vinificati.

95. Burro di cespuglio

È il Bush Burro L'albero è originario dell'Africa e produce frutti con polpa che una volta cotti hanno la consistenza del burro. Il frutto si consuma crudo o cotto in acqua salata, oppure al forno. È un alto contenuto di grassi per un frutto e si pensa che sia un'alta fonte di acidi grassi.

96. Pomodoro Bush

I pomodori Bush sono un ortaggio notturno strettamente legato alle melanzane. Si trovano nelle regioni aride dell'Australia, specialmente nelle aree soggette a incendi. Alcune specie sono estremamente tossiche a causa dei loro alti livelli di solanina. Anche le specie commestibili possono essere piuttosto amare e vengono tipicamente essiccate e arrostite prima di essere mangiate.

97. Zucca ranuncolo

Le zucche ranuncolo sono zucche domestiche grandi e robuste, che pesano tra 3 e 5 libbre una volta mature. La loro buccia verde scuro è protetta dalla polpa giallo-arancio che sa di zucca.

98. Zucca Butternut

La zucca è una varietà di zucca invernale che ha un sapore dolce simile alla zucca, ma leggermente più nocciola. È a forma di campana con un esterno beige chiaro e polpa arancione brillante.

99. Bottone Mangostano

Il mangostano pulsante è un frutto esotico che viene coltivato prevalentemente in Malesia in Malesia e Thailandia ed è un cugino stretto della varietà viola di mangostano. A differenza delle varietà viola, il mangostano bottone ha una buccia sottile e arancione che può essere consumata senza difficoltà. Il suo sapore è simile ai mandarini. C'è anche il mangostano in polvere.

Hai trovato utile questa guida?
Non

Lascia un tuo commento