Come conservare la crema di cocco – Guida alla conservazione

Quindi, come si archivia noce di cocco crema e assicurarsi che non si rovini? Hai la possibilità di conservare la crema al cocco fatta da zero e la crema al cocco che puoi conservare nello stesso metodo? Entrambi sono nel frigorifero o nel congelatore. Se stai conservando la crema di cocco, l'hai acquistata in un barattolo, evita di conservarla nella lattina. Dovrai esaminare un altro metodo di archiviazione.

La crema di cocco viene utilizzata in vari usi, dalla preparazione di dolci e dessert alla creazione di piatti diversi da culture. Il latte di cocco e la crema di cocco non sono gli stessi simili alla crema da latte o al latte da latte; sono distinti.

La crema di cocco è un prodotto utile che puoi acquistare al supermercato o crearne uno tuo. Se acquisti la crema di cocco, in genere viene confezionata in un contenitore. La maggior parte delle ricette non richiede tonnellate di panna quando viene utilizzata.

È come avere un contenitore aperto di crema di cocco ma nessun metodo di conservazione, quindi non devi buttare via metà della lattina o quello che ti è rimasto dopo aver usato la ricetta. La cosa più importante è che non vuoi spendere tempo o denaro per la crema di cocco solo per non riuscire a conservarla.

Abbiamo messo insieme una guida semplice che ti guida attraverso le basi per mantenere quella crema di cocco. Abbiamo dei dolci da offrire a chi vuole gustarlo (gioco di parole).

Continua a leggere per saperne di più sulla conservazione della crema di cocco e molto altro.

La guida alla crema di cocco Guida alla crema di cocco

La crema di cocco ha più usi di quanto suggerisce il titolo. Se senti la parola cocco, non pensarla come una cosa negativa. La crema di cocco può essere utilizzata per varie applicazioni, alcune delle quali potresti non aver pensato.

La crema al cocco è estremamente popolare quando si tratta di vegetareian e anche piatti senza latticini.

La crema al cocco è più di una semplice cottura al forno. Viene anche utilizzato in una varietà di ricette asiatiche e tradizionali. Ecco alcune applicazioni tipiche della crema di cocco.

  • Verde tailandese curry
  • (o qualsiasi altro sapore) mousse (o qualsiasi altro sapore).
  • Tiramisu
  • semifreddi
  • Frullati
  • La minestra
  • Frullati
  • Utilizzare cereali integrali con cereali integrali per addolcire e addensare.
  • Dolce alla crema di cocco
  • Gelato senza lattosio
  • Smerigliatura

Ecco alcune idee di base per utilizzare quella crema al cocco o usarla se non sai cosa ne farai.

La crema al cocco è abbastanza sfaccettata ed è adatto a varie cose. Tutto ciò che richiede crema di solito può essere sostituito con crema di cocco, in particolare se desideri alternative senza latticini.

Crema di cocco contro latte di cocco

Il latte di cocco e la crema di cocco non sono esattamente identici, ma sono estremamente simili. La distinzione principale è che la crema di cocco può essere descritta come un prodotto senza grassi, mentre il latte di cocco è leggermente lavorato.

La crema di cocco e il latte di cocco sono sostanzialmente simili alla crema di cocco. Entrambi sono fatti dalla carne di una noce di cocco, che è la carne di una noce di cocco. Vengono quindi cotti in acqua fino a quando non sono in grado di estrarre la bontà lattiginosa e cremosa che il cocco può fornire.

In questo caso, ci sono due strati: uno spesso e uno sottile. È il piccolo strato che verrà trasformato per produrre il latte mentre lo strato spesso viene trasformato in latte. Lo strato denso viene mescolato con gomma di guar rafforzarlo. La crema di cocco non include altri dolcificanti o additivi come normalmente fa il latte.

Se esamini gli ingredienti elencati sul latte di cocco e sulla crema di cocco, scoprirai che il latte di cocco è ricco di diversi minerali e generalmente addolcito con dolcificanti artificiali, mentre la crema di cocco rimane al suo stato originale ed è arricchita con minerali naturali.

Preparare la Crema di Cocco

Puoi preparare la tua crema di cocco a casa tua se scegli di non acquistarla in scatola. Tieni presente che la crema al cocco che puoi fare in casa è adatta. Non è necessario preoccuparsi della presenza di additivi o ingredienti nella crema di cocco poiché l'unica modifica è la gomma di guar.

Abbiamo deciso di offrirti una semplice guida alla crema di cocco nel caso tu voglia o voglia provarci!

  1. Avrai bisogno la porzione grattugiata di cocco. Se stai creando il tuo latte di cocco o crema di cocco, ti suggeriamo di grattugiare tu stesso la polpa di cocco. Conserva l'acqua nel cocco.
  2. Utilizzando una pentola, metti il ​​cocco grattugiato nella padella, quindi coprilo con l'acqua di cocco che hai riservato.
  3. L'acqua deve essere portata a ebollizione gradualmente. Usa fuoco medio. Mescolare spesso mentre l'acqua si sta scaldando.
  4. Quando l'acqua avrà raggiunto un bollore imbattibile, togliere la pentola dal fuoco e coprirla con essa. Lasciatela raffreddare a temperatura ambiente mentre viene coperta.
  5. Utilizzare la garza e un colino, versare nella casseruola, quindi filtrare nella ciotola.
  6. Dopo aver spremuto il liquido, filtrate la panna rimasta fuori dalla garza e versatela sul piatto.
  7. È latte di cocco!

Questo è solo il metodo fondamentale per realizzare la crema al cocco che vuoi fare, ma tieni presente che inscatolare la crema al cocco sarà accettabile, e per quanto riguarda i metodi di conservazione, scoprirai che puoi conservarla esattamente allo stesso modo.

Conservare la Crema di Cocco

La conservazione della crema di cocco è abbastanza semplice da realizzare. Non ci sono modi complicati per preparare la tua crema per conservarla. Ci sono solo alcuni piccoli dettagli di cui devi essere a conoscenza e una procedura semplice da seguire.

Puoi conservare la crema al cocco sia nel congelatore che in frigorifero a seconda di quanto tempo ritieni di aver bisogno di conservarla. Se non prevedi di usarlo in sette giorni dopo la realizzazione la crema di cocco o iniziando a farla poi mettetela subito in freezer.

Conservare la crema di cocco all'interno del ventaglio va bene finché non si apre la lattina. Quindi dovresti pensare a un'opzione per sigillare il contenitore di conservazione se riutilizzi una bottiglia vuota con coperchio o la metta in un contenitore sigillato.

Qualunque sia il metodo scelto, è importante conservare la crema di cocco in un contenitore sigillato che non perda e non faccia entrare aria dall'esterno.

Conservare la Crema di Cocco in Frigorifero

  1. Metti la crema di cocco fresca o aperta in un contenitore ermetico. Assicurati di scegliere un contenitore che consenta 12 pollici di spazio di testa all'interno del contenitore.
  2. Il contenitore deve essere sigillato ermeticamente, quindi mettere in frigorifero.
  3. Conservalo in frigorifero e consumalo entro 7-10 giorni.
  4. Se lo stai rimuovendo dal frigorifero, potresti doverlo rimescolare prima di utilizzarlo.

Conservazione della crema di cocco in congelatore

  1. Apri o metti la crema di cocco fresca in un contenitore ermetico sicuro per il congelamento.
  2. Consentire circa 1/2 centimetro di spazio di testa all'interno del contenitore poiché la panna congelata può espandersi.
  3. Il contenitore deve essere ben sigillato, quindi mettere in congelatore.
  4. Metti la tua crema di cocco nel congelatore fino a il tempo di.
  5. Dopo aver tolto la crema al cocco dal congelatore, lasciare sciogliere la crema al cocco per almeno 24 ore in frigorifero prima di fare qualsiasi tentativo di riscaldare o utilizzare.

Vedi? Conservare la crema di cocco è facile e non dovrebbe richiedere alcuno sforzo. È abbastanza semplice utilizzare la crema di cocco una volta che è stata conservata. Puoi anche renderlo caldo secondo necessità.

Una delle cose più importanti da sopportare quando si utilizza la crema di cocco una volta congelata è che ci vorranno almeno 24 ore di scongelamento se la crema di cocco è congelata. Dopo 24 ore potrebbe sembrare congelato. Tuttavia, dovrebbe essere in grado di continuare a utilizzarlo normalmente.

Ci auguriamo che tu abbia scoperto questa guida per aiutarti a sapere come conservare al meglio la tua crema di cocco e come prepararla per l'intero processo. Conservare la crema di cocco è un gioco da ragazzi ed è facile da fare usando questa guida per aiutarti.

Abbiamo messo insieme la sezione domande e risposte per darti maggiori dettagli. Ti invitiamo a controllare la sezione per scoprire se potrebbe avvantaggiarti.

Come fai a sapere la differenza se la tua crema al cocco è andata a male?

La crema di cocco è un buon test per determinare se è marcia, come il latte o la crema di latte. Quando la crema di cocco si deteriora e diventa acida, di solito è associata a un odore rancido o aspro. Se la tua crema di cocco è conservata in frigorifero e noti la sua espansione o rigonfiamento nel contenitore.

Se si verificano questi sintomi, devi buttare via la crema di cocco. La separazione della crema non è un segno che sia andata a male. Assicurati di mescolarlo. Finché non puzza come se fosse andato a male, è utilizzabile.

La Crema al Cocco può essere in grado di sostituire la panna pesante nelle tue ricette?

Cocco la crema ha la consistenza e la consistenza simili di una crema densa, e può essere utilizzato come alternativa alla panna, soprattutto se hai bisogno di un'alternativa senza latticini. Usa semplicemente la quantità esatta utilizzata nella crema pesante per fare un'alternativa.

Hai trovato utile questa guida?
Non

Lascia un tuo commento