Cosa significa tritato grossolanamente? Una guida da chef

Cosa significa una ricetta per tritato grossolanamente? Tritato grossolanamente è il termine usato per descrivere il taglio degli ingredienti in pezzi da 1/2 a 3/4 di pollice. Puoi tagliare grossolanamente qualsiasi alimento, tuttavia le dimensioni dei pezzi possono variare in base all'oggetto che stai tagliando. Una tritatura fine è in genere necessaria per gli alimenti che richiedono la cottura, il che significa che l'aspetto e l'aspetto potrebbero non essere importanti.

La terminologia culinaria può essere difficile da comprendere, in particolare per i principianti che non sono esperti nelle tecniche di taglio e terminologia.

Scopri i dettagli su questo metodo di taglio, su come tagliare cibi grossolani e altri metodi utili!

Che diavolo è una braciola grossolana?

Ci sono una varietà di tecniche di taglio all'interno delle arti culinarie, ma il metodo più noto e ampiamente utilizzato è il taglio grossolano.

In parole semplici, quando una ricetta dice di "tritare grossolanamente" o "tritare grossolanamente", dovresti tagliare gli ingredienti in pezzi più piccoli.

Gli ingredienti che vengono tritati grossolanamente sono in genere utilizzati per la cottura. Ecco perché il loro aspetto non è importante in quanto verranno cotti con il calore.

Ingredienti come noci, peperoncini, cipolle e persino verdure sono fantastici esempi di ingredienti che di solito devono essere tritati finemente.

Di solito sono più sostanzioso e / o più pesante, il che significa che dovrai tagliarli in pezzi più piccoli per renderli più maneggevoli e cuocerli in modo uniforme.

Consideriamo questo: quando una ricetta dice che devi fare le cipolle caramellate e tritare grossolanamente le cipolle. Sta dicendo che devi tritare la cipolla molto piccola e finemente in modo da poterla caramellare facilmente!

Se i pezzi non sono uguali o scegli il metodo di taglio sbagliato e li tagli in modo non uniforme, è probabile che crei un pasticcio incompiuto che potrebbe causare cipolle semibruciate e crude.


Non esiste un metodo standard per tritare grossolanamente il cibo.
Alcune persone preferiscono adottare l'approccio tecnico e attenersi la regola da 1/2 pollice o 3/4 di pollice, mentre altri preferiscono semplicemente osservarla.

Ognuno ha la propria comprensione unica di questo versatile metodo di tritare Tuttavia, la cosa più importante da fare è padroneggiare il trito fine, il che significa tritare più ingredienti spesso!

Come si taglia finemente il cibo in briciole quasi simili? Esaminiamo i passaggi di base.

Di cosa avrai bisogno per tritare grossolanamente le cose

Il metodo di tritare grossolanamente richiede un coltello eccellente, più di ogni altro.

Ricorda che l'obiettivo dovrebbe essere quello di affettare cibo e prodotti alimentari nel modo più pulito possibile: questa potrebbe essere una sfida se non disponi dell'attrezzatura e delle tecniche adeguate per svolgere il compito!

Scegliere il tuo coltello

Alla fine, un taglio grossolano ha bisogno di un coltello con cui ti trovi a tuo agio.

Il motivo più comune per cui le persone lottano con le tecniche di taglio è perché tentano di imitare il lavoro degli altri.

Molti dei video e delle guide online mostrano l'uso di coltelli professionali per cucinare. Tuttavia, la realtà è quella la maggior parte delle persone non può usare un coltello professionale, in particolare i principianti!

Ti consigliamo di evitare la tua scelta "mainstream" e andare a qualcosa che è gestibile. Una volta che ti senti a tuo agio con un coltello di dimensioni e sicurezza adeguate, vorrai passare a un coltello più grande.


Sono disponibili numerosi coltelli, tuttavia ti consigliamo di scegliere un coltello a taglio dritto più adatto alle tue esigenze.

Se si dispone di un collezione di coltelli all'interno della tua casa, ti consigliamo di provare i tuoi coltelli fino a quando non riesci a determinare la dimensione ideale per il tuo livello di abilità.

Se non possiedi il coltello, puoi acquistarne uno online. Ti suggeriamo visita il tuo rivenditore locale di accessori per la cucina per testare tutte le opzioni fino a trovare un prodotto adatto alle tue esigenze.

Affilare il tuo coltello

Si tratta di nitidezzaLa nitidezza è tutto, non puoi ottenere un taglio fine se il tuo coltello non è stato affilato!

Un coltello smussato potrebbe causare un taglio irregolare o, peggio ancora, potrebbe causare lesioni a te stesso se il coltello scivola via dalla pelle liscia di cibi come i pomodori.

È importante far affilare i coltelli da un professionista o acquistare di più utile strumento per affilare i coltelli, come questo.

Dopo che il tuo utensile da taglio è ben affilato, puoi passare alla fase successiva.

Afferrare il coltello

Una braciola morbida richiede assoluta maîtrise sul coltello. Per questo è importante avvicinare le dita al bordo del coltello invece di afferrare il bordo del manico.

Il metodo più efficace per ottenere ciò è utilizzare il Tecnica di presa a 3 dita tuttavia, ti insegneremo alcuni altri metodi.

Metodo di presa a 3 dita

L'impugnatura a 3 dita è quando si posiziona il centro, gli anelli e il mignolo contro l'impugnatura e l'indice e il pollice si tengono sul lato superiore (parte smussata) della lama.

Questa tecnica è un metodo fantastico per tritare grossolanamente il cibo poiché fornisce precisionesu dove e quando cade la lama.

Naturalmente, sei comunque libero di sperimentare qualsiasi metodo alternativo per chi è nuovo nel campo consigliamo di utilizzare questo metodo perché è il metodo più semplice per imparare per la maggior parte delle persone.

Non continuare a usare tecniche di taglio che non fanno per te!

Ricorda che cucinare è divertente Se hai difficoltà a tenere la lama in una posizione specifica, puoi muovere le mani, purché tu sia al sicuro mentre il polso rimane al sicuro.

Metodo di presa della maniglia

La tecnica dell'impugnatura è un metodo alternativo per impugnare il coltello. Questo ti consente di divertirti maggiore precisione e più grande controllo orizzontale.

Il controllo verticale si riferisce al taglio del cibo utilizzando un movimento verso l'alto e verso il basso piuttosto che un movimento scorrevole o oscillante. Viene utilizzato con la tecnica della presa a 3 dita.

Ciò implica che tu afferri il tuo bordodel coltello usando tutte le tue dita. Invece di afferrare il bordo del manico dovresti avvicinare la presa bordo questo è il bordo della lama.

Questa è un'ottima alternativa per coloro che non si sentono a proprio agio con la lama quando utilizzano la tecnica di presa sopra menzionata.

Stai usando il metodo più efficiente ed efficiente? Forse no, tuttavia, può portare a termine il lavoro. Ti assiste nello sviluppo fiduciain modo da poter migliorare il tuo gioco e applicare altre tecniche di taglio popolari.

Metodo dell'artiglio

Abbiamo parlato della posizione della mano primaria ma che dire dell'altra mano, quella che tiene il cibo?

Se stai facendo una braciola grossolana, è necessario tieni il cibo in un modo che blocca le dita e fornisce un impugnare comodamente.

Suggeriamo di utilizzare il metodo dell'artiglio per ottenere il taglio grossolano più efficiente e sicuro. più efficacee più sicuro trito fine!

Il metodo dell'artiglio è quando tu prendere la forma di un artiglio sopra l'oggetto che stai tagliando. Questa tecnica di presa aiuta a fissare le dita portandole verso il maniinvece di essere esposto coltello.

Tieni presente che qualsiasi taglio fine o grossolano richiede che la lama sia vicino alle tue mani. Prima di iniziare a tagliare, devi prima assicurarti che le mani e le dita siano al sicuro lontano dalla lama.

Per creare un artiglio metti la punta del dito sopra il cibo.

È possibile utilizzare un altro modo per creare questa forma avvincente metti le tue dita sul punta le unghie. In questo modo, anche se la lama dovesse cadere sulle dita, scivolerà via dalle unghie e non colpirà la pelle.

Non mangiare il cibo con le unghie perché sarebbe malsano!

Tritare grossolanamente cibi diversi

Una volta che hai una buona presa sul coltello, è il momento di tagliare gli ingredienti!

Un trito fine potrebbe richiedere leggere variazioni nei tagli e nei movimenti del coltello in relazione al tipo di cibo che stai tagliando.

Ecco alcuni ingredienti comunemente usati e modi per tritare questi ingredienti!

Cipolle

Le cipolle richiedono l'uso di a movimento rettilineo verso l'alto e verso il basso, scorrevole, oscillante o rettilineo.

Questo tipo di semi-duro il cibo può essere tagliato cubior fette. Quando le istruzioni non specificano la forma, ma ti chiedono semplicemente di tritare grossolanamente una cipolla, puoi andare con la forma a fetta oa cubetti.

Questa è una guida di base a tritare le cipolle grossolanamente:

  1. Per iniziare, inizia sbucciando la cipolla, quindi tagliandola a metà.
  2. Potresti fare due metà o anche dividere ulteriormente una cipolla in quattro parti. Consigliamo di tagliare una cipolla intera in quattro pezzi per facilitare il taglio.
  3. Disporre la cipolla tagliata a metà verso la base, in modo che possa sdraiarsi sul pavimento.
  4. Portare sopra il coltello orizzontalmente e iniziare a tagliare una cipolla con un movimento longitudinale muovendosi tra un'estremità e l'altra.
  5. Non è necessario tagliare a fette sottili. Un taglio di 1/4 di pollice è sufficiente e può anche aiutare a fare cubetti di uguali dimensioni.
  6. Dopo aver tagliato la cipolla lateralmente, invertire la direzione del coltello o del tagliere e affettare nella direzione opposta per tagliare a cubetti.

Hai notato come tutti i pezzi abbiano le stesse dimensioni e forma? Questa è la cosa che li aiuta a cucinare in modo efficiente e uniforme nel fornello!

Se vuoi essere ancora più preciso (che tecnicamente potrebbe essere chiamato "dado"), prima di tagliare la cipolla a metà dovresti fare un taglio orizzontale attraverso il centro della cipolla che è stata dimezzata. Questo metodo risulterà in cubetti più piccoli!

Noci e semi

Quando hai a che fare con difficilee più densoalimenti come semi e noci è necessario apportare piccole modifiche alle tecniche di taglio.

Per tritare finemente le noci dovrai utilizzare lo stesso metodo per romperle (se possibile). piccolee pezzi più piccoli che sono più facili da gestire.

Diamo un'occhiata all'esempio del noce che si può tagliare a metà.

Adagiate sopra la noce tagliata a metà tavolo da taglio e cominciate a tagliarlo a fettine al centro. Tieni il pezzo usando il tuo tecnica degli artigli prima di iniziare a tagliare la noce a pezzetti.

Alla fine del processo dovresti finire con di uguali dimensioni or pezzi più piccoliche sembrano uguali. Se ti imbatti in pezzi grandi, puoi tagliarli della stessa dimensione degli altri pezzi.

Patate

Quando si tratta di cibi più grandi come le verdure, puoi modificare la ricetta in base a ciò che stai cercando di creare!

È possibile che stessimo tagliando questi ingredienti sopra in piccoli pezzi. Tuttavia, quando si tratta di quantità maggiori di verdure il processo di tritatura grossolana può assumere un significato diverso.

Considera le patate per un esempio Se stai preparando una ricetta che richiede patata tritata finemente o una patata, potresti tagliare la patata piccoli pezzi oppure optare per un taglio più fine e anche “dadini” le patate per creare piccoli cubetti.


Per una tipica braciola grossolana, taglia semplicemente la patata in pezzi da 1/4 o 3/4 di pollice.

Un ottimo consiglio è quello di fare riferimento a Immagineoppure note del piatto. La maggior parte delle ricette mostrerà il modello finale dell'alimento consentendo di fare una stima delle dimensioni dei pezzi da realizzare con indizi visivi.

Pomodori E Altre Verdure

Sono semplici da lavorare e si sminuzzano facilmente tagliando il tutto pomodoro ai miglioramenti metàdopodiché tagliando ulteriormente a metà pezzi.

Quando hai quattro pezzi da 1/4 di pollice, puoi continuare a tagliarli in pezzi più piccoli e della stessa dimensione. E voilà! ti sei procurato un pomodoro tritato finemente!

È possibile utilizzare braciole più fini quando la ricetta lo richiede, ma assicurati di farlo assicurati di controllare l'aspetto del piatto finale.

Se non ci sono frammenti visibili di pomodoro nell'immagine, significa che i pomodori devono essere separati piccoli cubetti per permettere loro di essere cotto in una pasta liscia.

Per altri tipi di verdure ti consigliamo di utilizzare gli stessi metodi che abbiamo elencato nei paragrafi precedenti. Puoi applicare questi metodi per preparare praticamente qualsiasi verdura!

Erbe: aglio, timo, erbe a foglia

Per gli ingredienti più piccoli, come l'aglio o altre erbe, tritarli a seconda del proporzioni dei tuoi ingredienti Non è necessario entrare nella dimensione esatta del pezzo tagliato se non per motivi di presentazione.


Gli ingredienti che richiedono una tritatura fine per la cottura possono essere preparati utilizzando qualsiasi tecnica di taglio o dimensione, purché siano tutti identici e possano cuocere allo stesso modo.

Non c'è bisogno di preoccuparsi per il aspettoquando è necessario tritare il cibo in modo grossolano in ricette che preservano la forma originale degli ingredienti come le insalate.

Altre domande poste

Gli ingredienti finemente tritati ti aiuteranno a preparare ricette migliori dal sapore fantastico, ma anche a cucinare in modo simile, senza lasciare residui di cibo!

Ora che sei consapevole del significato di tritare grossolanamente e di come puoi usarlo per tagliare il cibo, ecco alcune domande.

Puoi tritare grossolanamente gli ingredienti usando un robot da cucina?

Sì. Se non vuoi diventare più bravo nel tagliare e sminuzzare il cibo, scegliere di utilizzare un robot da cucina è l'opzione migliore. La maggior parte dei robot da cucina può tagliare qualsiasi ingrediente in pezzi più piccoli.

Assicurati di essere consapevole della velocità e del tempo quando usi il tuo robot da cucina, puoi facilmente trasformare gli ingredienti in una pasta se lasciati in posa troppo a lungo!

Inizia sempre con un impulso di 3-5 secondi. Assicurati di controllare le dimensioni dei pezzi prima di procedere.

Puoi tritare la carne grossolanamente?

Sì. Alcune carni, come il pollo, bacon, e anche la carne di manzo può essere tritata grossolanamente anziché tritata. Il metodo per tagliare la carne sarà simile e avrai bisogno di pezzi uguali da un grosso pezzo di carne.

Tritare la carne in modo fine aiuterà a cuocere la carne in modo efficiente e uniforme.

Qual è la differenza tra tagliata grossolana e tagliata a julienne?

Il cibo che è stato tritato grossolanamente viene tagliato in pezzi più piccoli. Al contrario, una julienne significa tagliare gli ingredienti in piccole forme a bastoncino.

La tecnica del trito grossolano viene impiegata per la cottura e la cottura. Il taglio a julienne è un metodo di taglio comune che può migliorare l'aspetto degli alimenti.

Hai mai visto fette di zenzero simili a bastoncini sparsi sui cibi? Questa è l'illustrazione perfetta del taglio a julienne!

In alternativa, invece di affettare gli ingredienti in bastoncini molto sottili, potresti investire in un'affettatrice a julienne che ti farà risparmiare tempo e dita se non sei esperto!

Hai trovato utile questa guida?
Non

Lascia un tuo commento