Perché non c'è Fanta nelle Filippine?

È quasi una falsità, ma la verità è che, a parte gli eccentrici negozi di proprietà straniera, non potrai trovare Fanta nelle Filippine!

Perché non riesci a trovare Fanta da nessuna parte nelle Filippine? Nelle Filippine c'è Fanta ma è conosciuto solo come Royal Tru Orange.

Curiosità del giorno, Fanta è stata creata dai nazisti, tra le altre cose...

Reale contro Fanta

Ricordo il primo dei miei viaggi nelle Filippine e mi sono imbattuto in bottiglie (di vetro, all'epoca) composte da Coke Sprite oltre che da Royal. Royal era arancione e presentava l'aspetto distintivo e il marchio Fanta.

Ho chiesto alla mia amica che era delle Filippine perché non esiste una cosa come Fanta e lei ha detto "sappiamo solo di Royal e ho scoperto di Fanta solo quando ho viaggiato in Australia e ho chiesto a una cameriera di Royal! La reazione della cameriera è stata divertente.”

In realtà nessuno nelle Filippine, o anche una piccola percentuale per essere precisi, ha mai sentito parlare di Fanta sicuramente è uno dei brand più conosciuti in tutto il globo.

Fanta significa qualcosa di negativo in tagalog?

No, non significa nulla di negativo o vergognoso per l'eredità delle Filippine. La mia prima teoria era che Fanta fosse un riferimento a qualcosa di brutto o divertente nelle Filippine ed è per questo che hanno cambiato il nome in modo che corrisponda alla lingua locale.

Riassunto di Royal Tru Orange

Royal è un po' come Jolibee in quanto condivide una trama simile a Jolibee nel senso che non era una copia della bevanda americana, tuttavia, aveva il suo posto nelle Filippine ed era estremamente amata.

Royal Tru Orange, AKA Royal è stato inizialmente creato presso la fabbrica di birra San Miguel ed è rimasto un successo immediato per tutto il secolo. Nel 2007, Coca-Cola ha acquistato il marchio e in seguito ha rinominato il suo marchio in Fanta.

Alla fine, se non riesci a batterli, acquistali e poi abbattili, questo è il metodo Coca-Cola!

Hai trovato utile questa guida?
Non

Lascia un tuo commento