33 frutti che iniziano con B

Quali frutti iniziano con la lettera B?

Le banane sono tra i frutti più conosciuti e amati in tutto il mondo e compaiono spesso in macedonie, sundae e budini. Tuttavia, conosci altri frutti con le lettere B?

La guida di seguito mostrerà fino a 33 frutti che iniziano con la lettera B, quindi sarai pronto a provarli la prossima volta che farai la spesa.

1. Baba

Quando i frutti di Babaco sono maturi sono di colore giallo brillante con una buccia di colore giallo brillante con la polpa bianca, senza semi e succosa. La carne è spesso paragonata al cotone caramella per quanto riguarda la consistenza, e ha una miscela di ananas, papaia e kiwi, nel gusto.

L'intero frutto di Babaco è commestibile e si consuma meglio fresco dall'albero. È anche un frutto fantastico da servire per guarnire i dessert, o da aggiungere ai frullati.

2. Frutto di baobab

Il frutto del baobab è un minuscolo superfood rotondo, marrone e peloso, che cresce su enormi alberi di baobab. Si trova nell'Africa meridionale e occidentale, in Madagascar e in Australia.

Il gusto del baobab è stato paragonato alla crema tartara piccante e dolce. I semi vengono solitamente consumati come spuntino o schiacciati e aggiunti a salse, bevande e zuppe.

3. Bacuri

Bacuri è un piccolo frutto che viene coltivato principalmente all'interno della foresta pluviale amazzonica. Molti li considerano brutti. Hanno una buccia gialla o marrone simile a una banana abrasiva.

All'interno del frutto, invece, c'è una polpa succosa e profumata che è aspra e dolce allo stesso tempo. Il frutto di Bacuri si gusta con piacere quando viene raccolto fresco e maturo dall'albero. Si trasforma anche in marmellate o gelati.

4. Frutto di Bael

Bael può essere descritto come un frutto rotondo, quasi a forma di pera, con un guscio esterno estremamente duro e spesso, simile a noce di cocco. La polpa all'interno dei frutti di bael maturi e freschi può essere di varie consistenze simili a miele, tuorli d'uovo e fili di fibre.

I frutti di Bael dovrebbero essere consumati freschi in quantità moderate poiché è un lassativo estremamente potente. Di solito viene essiccato e utilizzato in tè, succhi e tisane. Bael è un gusto complesso che è una miscela di acido dolce, acido, agrumato e persino un pizzico di legnoso.

5. Mele balsamiche

Dato che sono giovani, le mele balsamiche sono snelle e verdi, con una copertura rosso brillante, dolce e appiccicosa all'interno dei semi. Man mano che invecchiano, la loro pelle esterna diventa di un giallo brillante, quindi si apre come un fiore che sboccia ed espone i semi in rosso.

Se le mele balsamo sono ancora giovani e ancora verdi, puoi mangiare la polpa rossa dolce e appiccicosa che si stacca dai semi, ma in quantità moderate. Il problema è che quando il frutto comincia a maturare, diventa velenoso e non dovrebbe essere mangiato.

6. Banana

Sapevi che questo frutto lungo, dalla buccia gialla e dal gambo lungo è in realtà la bacca? Se sei interessato, abbiamo un secondo articolo che spiega altri prodotti alimentari che non sapevi fossero frutta.

Le banane sono bianche con una polpa liscia che è infusa con un sapore esotico e dolce. Le banane sono un frutto sano dalle mille sfaccettature che è deliziosamente fresco o incluso in frullati, prodotti da forno e gelati. Alcuni cuociono la buccia di banana per fare spuntini veloci.

7. Frutto delle Barbadine

I frutti delle barbadine sono il frutto più grande della famiglia dei frutti della passione ed è spesso indicato come il gigante Granadilla. A maturità il frutto è morbido, giallo-verde e abbastanza grosso.

Gli interni sono con semi ricoperti di polpa come frutti della passione e circondati da una polpa che ricorda un melone. I semi succosi e la polpa contengono un sapore tropicale amaro e dolce, mentre la polpa è insapore ma ha un aspetto simile a una mela matura.

8. Ciliegie delle Barbados

Le ciliegie delle Barbados sembrano mele rosso vivo delle dimensioni di una ciliegia. Sono succosi e morbidi e hanno un sapore dolce e aspro, simile alle mele.

Le ciliegie delle Barbados sono particolarmente deliziose fresche dagli alberi o al mercato, tuttavia vengono utilizzate anche per creare frullati, succhi e marmellate. Le ciliegie delle Barbados sono un'opzione eccellente da aggiungere alla frutta o alle insalate verdi.

9. Bufalo

Buffaloberry è uno dei frutti canadesi che ha una vasta tradizione di essere utilizzato in coloranti e medicinali per vestiti, cibo e persino trucco.

Le bufale sono un nuovo gusto poiché sono incredibilmente amari quando non si ha familiarità con il gusto. Il frutto si addolcisce naturalmente, ma solo dopo le prime gelide notti.

Buffaloberry è un frutto che può essere mangiato direttamente dall'albero, tuttavia, solo in quantità moderate. L'ingestione di troppi può portare a malattie gravi.

10. Frutto Batuan

Il frutto Batuan, noto anche come batwan, può essere descritto come un frutto verde rotondo con un aspetto simile ai pomodori verdi.

Il frutto di Batuan si consuma nella sua interezza quando è maturo e giallo, ma è estremamente acido. Il frutto di Batuan è utilizzato principalmente in tutte le Filippine come ingrediente per aggiungere sapore ai piatti tradizionali.

11. Bacche di bacca

I bayberries sono piccoli frutti rossi che inizialmente sembrano grandi ciliegie sfocate. In realtà, sono centinaia di piccoli pezzi che si incontrano all'interno dei semi al centro.

I bayberries sono anche indicati come yumberries o fragole d'albero. Sono dolcezza e sapori aspri simili alle fragole normali. È meglio consumarli freschi subito dopo la raccolta, tuttavia possono essere trasformati in succo o vino.

12. Faggio

Le faggiole sono frutti legnosi, di colore marrone amaro, protetti da un guscio spinoso simile a un velcro. Sono deliziosi, tuttavia sono piuttosto amari. Il metodo più comunemente usato per mangiare le faggiole è tostarle con la tua miscela di spezie preferita.

13. Noci di betel

Le noci di betel sono abbastanza conosciute in tutto il sud e nel sud-est asiatico. Sono usati come stimolanti simili a bere un espresso o fumare sigarette nello stesso momento e simili a sigarette e caffè.

I dadi sono fatti per posizionamento lime polvere o pasta sulla foglia di vite di betel e poi avvolgendola attorno alla noce di betel. La noce di betel viene quindi masticata per almeno 15 minuti. Assicurati di essere cauto nel masticare la noce di betel poiché può causare il cancro della bocca e dell'esofago.

14. Frutto Bignay

Bignay sono piccole bacche che crescono a grappolo come l'uva. Sono di colore verde-biancastro da giovani e piuttosto aspri. I frutti di Bignay si sviluppano in un rosso intenso e occasionalmente viola e poi sviluppano il caratteristico sapore dolce e aspro.

Le bacche di Bignay possono essere consumate fresche appena fuori dagli alberi, ma sono solitamente utilizzate in marmellate e gelatine, nonché in tè salutari.

15. Mirtilli

I mirtilli sono un frutto europeo simile ai mirtilli. Hanno una forma simile ai mirtilli. Tuttavia, non hanno la forma a forma di stella che aveva un tempo il fiore di mirtillo.

Il frutto piccolo e rotondo è di colore blu scuro e nero-viola una volta maturo. Hanno un sapore aspro e dolce che viene tipicamente consumato fresco dall'albero o dal cespuglio. Il frutto del mirtillo può essere utilizzato anche in marmellate, gelatine, dessert, liquori e dessert.

16. Frutto Bilimbi

I giovani frutti acerbi di Bilimbi sembrano quasi cetrioli lisci. Quando matura, assume un colore giallo dorato con l'aspetto di una polpa bianca traslucida all'interno. Il bilimbi può essere consumato crudo, ma è molto acido.

Il bilimbi è un ingrediente nell'acidificazione di molti piatti a base di pesce o carne di maiale. Non è raro che questo frutto venga servito con spezie e sale per renderlo più gradevole. I frutti di Bilimbi vengono spesso aggiunti a marmellate e succhi, ma per lo più vengono raccolti.

17. Melone amaro

Il melone amaro, chiamato anche zucca amara, prende il nome dal suo sapore. Il melone amaro è di gran lunga il frutto più amaro.

Assomigliano a piccoli cetrioli verrucosi, quando sono giovani e non ancora maturi, con la carne simile ai cetrioli. Una volta che sono completamente maturi, passano dal giallo brillante e poi all'arancione.

I meloni amari vengono raccolti e mangiati mentre sono ancora verdi e acerbi Diventano amari man mano che maturano.

Il melone amaro è delizioso appena estratto dall'albero, ma cucinarlo con il frutto lo rende più appetibile. È spesso usato nel curry e nelle patatine fritte, fritto e ripieno carne di maiale o carni dolci.

18. Sapote nero

I sapoti neri sono simili ai cachi. Sono rotondi e grandi. Quando il sapote nero è giovane, sono molto dure e verdi. Hanno anche un sapore sgradevole.

Non è fino a quando non sono completamente maturi che possono essere al loro apice. Quando sono completamente maturi e pronti da mangiare, diventano marroni ed estremamente morbidi, sembrando come se fossero marci.

Il sapote nero è anche conosciuto come “il Budino di frutta al cioccolato per il fatto che, quando sono al meglio, possiedono un sapore dolce di cioccolato oltre che una consistenza morbida simile alla crema pasticcera o al budino. La sapote nera può essere gustata a cucchiai o in una varietà di dessert come dessert, prodotti da forno o frullati, gelati e bevande.

19. Ribes nero

I ribes neri sono piccoli frutti rotondi di colore blu-nero brillante con una polpa eterea di colore verde chiaro.

Il ribes nero è un piccolo frutto aspro e agrodolce che viene consumato crudo quando è maturo, ma viene generalmente utilizzato in marmellate, frullati da forno, succhi di frutta e bevande a base di alcol.

Le foglie di ribes nero possono anche essere raccolte per fare tè con ingredienti ricchi di sostanze nutritive e possono anche servire come coloranti negli alimenti, nei tessuti e nel trucco.

20. Lime del sangue

Sono un nuovo frutto ibrido che è stato sviluppato in Australia. Sono un incrocio tra agrumi come il finger lime rosso e il mandarino Ellendale Arance.

Sono simili ai normali lime verdi che comprerai al supermercato. Tuttavia, questi sono rosso sangue. La polpa del commestibile è rossa ed è piena di numerose vescicole a forma di dito che possiedono un sapore amaro e aspro.

Possono essere consumati crudi e freschi ma non sono facilmente digeribili a causa della loro acidità. La maggior parte dei lime sanguinolenti viene utilizzata per aggiungere sapore amaro o acido ai piatti.

21. Arance rosse

Le arance rosse sono arance naturali, con alcune differenze rispetto alle arance navel che sono più convenzionali. Hanno bucce più spesse che hanno una tonalità più scura di arancione che ha una sfumatura arancione con un rosso. La polpa succosa e deliziosa di questi frutti ha il colore del sangue, con una tonalità cremisi o rossa.

Le arance rosse sono più acide e meno acide delle arance delle dimensioni di un ombelico e contengono fragole e lamponi. Sono deliziose fresche e crude, tuttavia vengono utilizzate anche nei dessert, nei pasti, nelle bevande e nei frullati.

22. Frutto della lingua blu

Il frutto della lingua blu si trova su cespugli ornamentali con rami rossi con graziosi fiori viola profumati. Questa pianta può essere coltivata abbastanza facilmente, tuttavia è solitamente considerata un'erbaccia a causa della velocità con cui si espande.

Dopo che i fiori smetteranno di sbocciare, prenderanno il loro posto piccole bacche di frutta nero-blu. Il frutto commestibile è dolce e succoso e può cambiare la tua lingua in blu, il che li rende una scelta popolare divertente e disordinata per i bambini.

23. Mirtilli

Queste bacche presentano una buccia blu commestibile profonda e una polpa chiara e trasparente. I mirtilli sono dolci con un sapore leggermente aspro che è più delizioso fresco allo stato brado o al mercato in qualsiasi momento.

I mirtilli sono solitamente l'elemento principale di muffin e crostate, yogurt, marmellate di gelato e molti altri gustosi dessert. Sono anche usati per dare un gusto squisitamente dolce a frullati, succhi e bevande alcoliche.

24. Bolwarra

Bolwarra è una bacca che matura durante i mesi invernali dell'Australia. Quando i bolwarras iniziano a maturare, sono verdi e sodi, diventando giallo-marroni man mano che sono pronti per essere raccolti.

Possiedono un sapore dolce e speziato. Sono deliziosi freschi quando vengono raccolti e aggiunti ai succhi di cottura per dare un sapore piccante.

25. Zucche in bottiglia

Sebbene siano meloni, le zucche in bottiglia possono essere considerate un Di solito vengono raccolte nelle prime fasi dello sviluppo e non ancora mature. Possono essere usati come piante, proprio come quella che chiamiamo zucca.

Le zucche in bottiglia hanno la buccia verde chiaro che di solito è macchiata con macchie marroni e polpa bianca. Hanno la forma di una bottiglia ed è per questo che si chiamano così.

Il collo con un collo stretto viene tipicamente portato via e mai mangiato. Inoltre, vengono sempre rimossi prima di essere cotti. Sono un centro spugnoso simile a melanzana che viene scavato per formare mezzelune. Questi sono perfetti da aggiungere alle fritture curry, curry o tritato per Chutney. Possono trattenere bene i sapori speziati.

26. Mirtillo

I Boysenberries sono tra i frutti più grandi e delicati. Questi frutti sono una miscela di lamponi e more, con la loro tonalità viola intenso che ha sentori di rosso a maturità.

I Boysenberries sono succosi e dolci e sono ottimi spuntini freschi. Possono anche essere usati per fare sciroppi, marmellate e succhi e vengono aggiunti ai prodotti da forno.

27. Rovi

Bramble è un termine ampio che si riferisce alle bacche che vengono coltivate sugli alberi. Lamponi e more, così come i boysenberries, sono tutti rovi.

28. Guaiava brasiliana

Le guaiave brasiliane sono piccoli frutti rotondi gialli che hanno una buccia delicatamente liscia che si schiaccia facilmente.

A maturazione La polpa gialla è densa e cremosa, e ha la consistenza delle banane. Inoltre, hanno una serie di semi piccoli, duri ma gustosi che aggiungono ancora più sapore se consumati freschi.

Le guaiave brasiliane hanno un caratteristico sapore tropicale che ricorda la combinazione di fragola, ananas e banana.

29. L'albero del pane

L'albero del pane È un frutto enorme, verde spinoso e squamoso che pesa fino a 12 libbre. La sua polpa è cremosa e può essere estremamente adattabile.

All'inizio l'albero del pane è ancora giovane, può essere cucinato o cotto in qualsiasi ricetta, proprio come le patate. Quando matura il suo sapore diventa più aspro e viene spesso consumato sotto forma del frutto che è, consumato crudo e fresco con l'aiuto di un cucchiaio.

30. Spennellare le ciliegie

Le ciliegie a spazzola sono autoctone in Nuova Zelanda e Australia. Sembrano piccole mele rosse vibranti. Tuttavia, anche se vengono consumati dagli umani, di solito vengono lasciati sugli alberi per gli uccelli.

31. Uva birmana

L'uva da vino birmana può essere un frutto scarso che si trova nei paesi asiatici.

La pelle coriacea delle lucertole è di una varietà di colori, che variano in tonalità che vanno dal rosso vivace al giallo tenue. Nella buccia si trova la polpa succosa e traslucida che ha molti minuscoli semi piatti. Questa consistenza è simile al frutto del litchi, ma è più fibrosa.

L'uva birmana è deliziosa fresca o cotta per fare il vino.

32. Mano di Buddha

La mano di Buddha è un agrume giallo vivido che ha segmenti a forma di dito. Questo frutto non è dolce come i tipici agrumi. Pertanto è tipicamente essiccato e candito o utilizzato per aromatizzare bevande alcoliche.

33. Bottone Mangostano

I mangostani a bottone sono piccoli frutti giallo-arancio che condividono forma e dimensioni simili ai comuni mangostani nel colore viola.

Il mangostano a bottone viene generalmente consumato fresco dalla mano quando è maturo e possiede un sapore dolce e agrumato che è stato paragonato al mandarino.

Hai trovato utile questa guida?
Non

Lascia un tuo commento