Panino vegetariano grande

Indovina un po? Ti scrivo dal mio nuovo appartamento a Montreal! Sono stati alcuni giorni frenetici con i bagagli e il treno, andando in bicicletta e in bicicletta con uno zaino sulla schiena e una chitarra sulla parte anteriore... MA C'È FATTA! Sono così felice di poter finalmente chiamare casa questo appartamento.

Panino vegetariano grande

Può essere una strana sensazione vivere in due posti diversi (sono sicuro che voi studenti là fuori potete relazionarvi con questo). Ho la mia casa a Toronto, dove sono cresciuto, e poi ho le mie molte case diverse a Montreal (ho cambiato appartamenti ogni anno che sono stato qui e ora sono nell'appartamento n. 4). Prima di trasferirmi a Montreal, mi sarei definito una persona sentimentale. Mi sentivo molto legato alla mia casa, agli oggetti che conteneva, alle persone che mi circondavano e la rendevano così speciale. Da bambino attaccavo l'emozione a tutto.

È difficile descrivere esattamente cosa intendo con questo, ma per dirla semplicemente ho sentito di avere una connessione con ogni sedia, tazza, spazzola per capelli, ecc. che esisteva nella mia casa. Questi oggetti avevano personalità, sentimenti e tutti contribuivano al mio senso di famiglia e di appartenenza. Questa sensazione persiste nella mia età adulta, ma è cambiata sostanzialmente. Ho capito attraverso molteplici traslochi e appartamenti che basta davvero poco per far sentire un posto come a casa.

Ci sono cose di cui ho bisogno come la mia trapunta, un coccolone (una mucca di pezza che interpreta "il vecchio Macdonald aveva una fattoria" che ho avuto da quando ero bambino), un paio di tazze speciali, la mia collezione di tè e la musica. Quando hai le tue cose sentimentali, diventa facile raccoglierle e creare una nuova casa. In questi ultimi 3 anni ho cercato di ridurre la quantità di "cose" che porto con me da un posto all'altro, ma ci sono ancora quelle piccole cose di cui ho bisogno e penso siano importanti.

Tutto questo per dire che sono qui, con le mie cose e con Sebastian, e mi sento già molto a casa. Non credo che sentirò mai che una città sia la mia casa così profondamente come lo è Toronto, ma ciò non significa che non mi sentirò a casa in altri posti. So che con il passare degli anni raccoglierò una nuova idea di casa, qualcosa da tenere a cuore e portare con me in modo intangibile. Lo sento crescere ora. È qualcosa che non riesco a esprimere a parole ma che esiste ed è sicuro, vero e profondamente radicato in quello che sono. E avere quella sensazione è semplicemente fantastico.

Panino vegetariano grande
Panino vegetariano grande
Panino vegetariano grande

Ho provato a pensare a un sacco di nomi per questo panino che fossero più descrittivi e informativi, ma in realtà è solo un enorme e deliziosamente soddisfacente panino vegetariano. I panini sono probabilmente il mio cibo preferito (puoi dirlo a proposito di qualcosa che non è un alimento specifico?). Quando sono corretti, sono sia accoglienti che pieni di sapori e verdure. Quindi, qui ti do esattamente questo. È perfetto per il pranzo, la cena e poi il pranzo di nuovo il giorno successivo! Soprattutto con l'arrivo della scuola, mi piace avere tutti gli ingredienti pronti e a portata di mano per un pranzo facile da portare a scuola. Potresti anche preparare gli ingredienti la sera prima e portarli al lavoro/a scuola con te per i prossimi due giorni. È anche molto adattabile: puoi aggiungere i tuoi ripieni e spezie preferiti. Semplicemente perfetto 🙂

Panino vegetariano grande
Panino vegetariano grande

Big Vegetarian Sandwich (Big Old Veggie Sandwich)

Fa 4 panini con gli ingredienti avanzati

Panino vegetariano grande

Panino vegetariano grande

Stampare la ricetta
By Serve: 4 panini

Ingredienti

  • Pesto Di Broccoli Arrostiti
  • 3 teste di broccoli
  • 6 gambi di cavolo nero
  • Succo di limoni 2
  • 3 cucchiai di olio di sesamo + altro per arrostire
  • 2 cucchiai di lievito alimentare
  • 1/4 tazza di semi di sesamo
  • S+P a piacere
  • Miso Digione Marinata
  • 1 cucchiaio di miso in pasta
  • 1 cucchiaio di Digione
  • 2 tbsp acqua
  • 1 cucchiaino di miele (sub sciroppo d'acero se vegano)
  • Ripieni Per Panini
  • 2 pezzi di pane integrale germogliato per sandwich (o il pane che ami di più!)
  • 1 patata dolce grande
  • Sott'aceto cipolle rosse
  • Germogli
  • Fette di sottaceti
  • Salsa al peperoncino di Mado (questa è la mia salsa piccante preferita in assoluto sul pianeta)

Istruzioni

1

Preriscaldare il forno a 350° e mettere a bollire una pentola d'acqua media. Mettere gli ingredienti per la marinata di miso dijon in una ciotolina e sbattere insieme fino a ottenere un composto liscio. Accantonare.

2

Tagliate i broccoli a cimette e conditeli con olio di sesamo, sale e pepe. Cuocete per 20 minuti e poi lasciate raffreddare. Nel frattempo affettare la patata dolce a fette di ca. Rotondi da 1/2 pollice (dovresti finire con circa 8 pezzi) e far bollire per 5-8 minuti fino a quando non saranno morbidi ma non molli. Scolare l'acqua e mettere le patate dolci su un tagliere di legno. Spennellare ogni patata dolce con una buona quantità di miso dijon mix (su entrambi i lati). Scaldare una padella a fuoco medio-alto e sciogliere 1 cucchiaio di olio di cocco nella padella. Friggere la patata dolce rotonda per 2-3 minuti per lato, fino a quando non diventa croccante. Accantonare.

3

Una volta che i broccoli saranno cotti, mettete tutti gli ingredienti del pesto in un robot da cucina e frullate fino ad ottenere un composto liscio.

4

ASSEMBLARE! Tostare 2 fette di pane per panino. Spalmate il pesto e il Mado's su ogni toast. Metti 2 rondelle di patate dolci (spennellando con altro miso dijon), sottaceti, germogli e cipolle rosse sottaceto su metà del panino, chiudilo e buon appetito! Ho dovuto tagliare il mio a metà per metterlo tutto in bocca (che è la definizione di un vero panino nei miei libri).

5

Buona Domenica

Potrebbe piacerti anche:

Hai trovato utile questa guida?
Non

Lascia un tuo commento