Perché la cheesecake si chiama cheesecake?

Perché la cheesecake si chiama cheesecake? Si chiama cheesecake perché la cheesecake è tipicamente azzima e ha una crosta. Che sia cotta o meno, la cheesecake è davvero una forma di torta, ma poiché la cheesecake non è condita con la pasta, non può essere una torta!

La maggior parte delle cheesecake al forno utilizza la crema pasticcera come base del ripieno composto uova, zucchero del latte, sale, vaniglia o altri aromi.

La classica ricetta della cheesecake è realizzata con l'inclusione di crema di formaggio; tuttavia, consente diverse variazioni nel tipo di crosta e sapori, come il cioccolato, e una varietà di condimenti che vanno dalle noci e dalla frutta ai dolci.

Un altro malinteso comune sulle cheesecake è che dovrebbero essere un dessert dolce. Il famoso francese quiche in realtà è una cheesecake salata. Puoi trovare un'ampia varietà di ricette per torte al formaggio che sono salate da tutta Europa e da tutti gli Stati Uniti.

In questa guida:

Storia delle cheesecake

Immagine di una cheesecake al forno.
Immagine di una cheesecake al forno.

Secondo gli antropologi che hanno scoperto stampi per formaggio risalenti allo stesso periodo, l'arte delle cheesecake può essere fatta risalire al 2200 aC! Tuttavia, si prevede che la cheesecake sia stata inventata agli albori della Grecia.

Fatti interessanti che potresti non aver mai saputo! Si pensa che una cheesecake sia stata servita agli atleti ai primi Giochi Olimpici del 776 a.C. per rifornirli di energia! Le spose greche in passato preparavano e servivano anche cheesecake agli ospiti ai loro matrimoni.

Nel libro "The Oxford Companion to Food", l'editore Alan Davidson afferma che la cheesecake è stata menzionata nel "Cato's De re Rustica" di Marcus Porcius intorno al 200 a.C. Nota anche che Catone ha spiegato come ha preparato la sua cheese libum (torta) con risultati molto simili alla moderna cheesecake che riconosciamo e amiamo oggi. I romani hanno reso la cheesecake popolare in Grecia e in tutta Europa!

Origine della cheesecake di New York

Pochi secoli dopo, la cheesecake è stata introdotta in America ed è stata accompagnata da una serie di ricette regionali portate in America dagli immigrati. Quando gli americani oggi pensano alla cheesecake, di solito è associata a un dessert a base di un ingrediente di crema di formaggio.

Il formaggio cremoso è stato creato nel 1872. Un casaro americano lo ha inventato chiamato William Lawrence da Chester, New York. Si è imbattuto accidentalmente in un metodo per creare una crema di formaggio mentre cercava di replicare il gusto di un formaggio francese noto come Neufchatel.

Fu nel 1880 che Lawrence iniziò a distribuire la crema di formaggio avvolta in un foglio sotto la supervisione della Empire Cheese Company di South Edmeston, New York, dove creò il prodotto. Tuttavia, potresti conoscerlo meglio dalla persona più famosa, Lawrence, che ha inventato il suo formaggio cremoso di marca Philadelphia "non Neufchatel".

Nel 1903, la Phoenix Cheese Company acquistò l'attività di Lawrence e il suo marchio di Filadelfia. Dopo il 1928, il marchio Philadelphia fu acquisito dalla Kraft Cheese Company. James L. Kraft ha inventato il formaggio pastorizzato nel 1912, che ha portato alla creazione del formaggio cremoso pastorizzato del marchio Philadelphia, oggi il più noto e probabilmente il miglior formaggio usato nella cheesecake.

Kraft Foods gestisce e produce ancora oggi il Philadelphia Cream Cheese.

Cheesecake greca tradizionale

La maggior parte delle tradizionali e autentiche cheesecake greche vengono preparate ancora oggi con la ricotta. La migliore e più autentica cheesecake greca è l'Anthotyros non salato e i formaggi myzirtha fatti con latte di pecora o di capra. Le cheesecake greche hanno un sapore unico e sono generalmente addolcite con miele.

Ricette specifiche includono la farina direttamente nella miscela di miele/formaggio prima della cottura, mentre altre utilizzano la crosta.

Cheesecake alla crema di formaggio

Immagine di una cheesecake alla crema di formaggio.
Immagine di una cheesecake alla crema di formaggio.

La cheesecake a cui la maggior parte degli americani è abituata è fatta di crema di formaggio, ma ce ne sono molti sostituti della crema di formaggio nelle cheesecake. La base della cheesecake è in genere una crosta composta da cracker Graham schiacciati o altri tipi di biscotti, Oreos sono uno dei miei preferiti per le cheesecake al cioccolato. Vengono poi impastate con il burro fuso e passate in un robot da cucina quindi appiattite sul fondo dello stampo o della teglia.

Dal momento che ce ne sono due diversi tipi di crema di formaggio cheesecake, può essere fonte di confusione se cheesecake contiene uova o perché a volte a la cheesecake può diventare poco cotta. Ecco un modo semplice e veloce per scoprire la differenza tra una cheesecake al forno e una cheesecake senza cottura:

Cheesecake al forno

Ci sono molte ricette che includono basi per crema pasticcera o uova incluse, ed entrambe richiedono che la torta sia cotta. La tradizionale New York Cheesecake ha origine dal ristorante Junior's situato in Flatbush Avenue a Brooklyn è una cheesecake cotta.

Cheesecake senza cottura

La cheesecake senza cottura è un modo più semplice e veloce per preparare una cheesecake composta da altri ingredienti ricchi, come panna o panna acida, yogurt greco, limone succo di frutta, o panna, che verrà messo in frigorifero per raffreddare e solidificare, da cui il nome "cheesecake senza cottura".

Altre domande poste

La cheesecake è davvero formaggio?

Perché la cheesecake si chiama cheesecake quando non contiene formaggio? C'è del formaggio in una cheesecake, tranne che è una crema di formaggio. Non troverai mozzarella o formaggio cheddar nella tua torta.

La cheesecake è un popolare dessert dolce composto da uno o più strati. Lo strato più spesso è costituito da una miscela di formaggio morbido e fresco (crema di formaggio, ricotta o ricotta), uova e zucchero.

Come si chiamava originariamente la cheesecake?

I romani chiamavano questo tipo di torta placenta. La placenta è stata derivata dai greci. Era come una cheesecake, cotta su una base di pasta frolla oa volte dentro una teglia. Erano anche chiamati "libum" dai romani e venivano spesso usati come offerta nei loro templi ai loro dei.

La cheesecake è una crostata?

No, la cheesecake non è una torta.

La cheesecake è una torta?

La cheesecake è davvero una forma di torta, ma poiché la cheesecake non è condita con la pasta, non può essere una torta.

Hai trovato utile questa guida?
Non

Lascia un tuo commento